Difendersi dagli amori violenti

DONNE-~1

Spesso ci si culla nella convinzione che la gelosia e la possessività siano sintomi dell’amore. Questo porta a non accorgersi di quanto la gelosia sia un sentimento sbagliato e malato. Non parliamo della gelosia innocua, quella per cui scappa una risatina, quella che ci fa sentire amati e protetti, ma della gelosia a cui non riusciamo a mettere un freno, quella gelosia che talvolta diventa violenta. L’amore malato non va’ giustificato. Noi donne, spesso, siamo della convinzione che per amore possiamo chiudere un occhio, accettare dei comportamenti violenti perché il nostro partner vive un momento di stress, magari a lavoro.

L’amore non dovrebbe calpestare la dignità e solo una donna stupida e debole può permettere al suo uomo di farlo. Non permettete alla vostre convinzioni di plasmarvi fino a farvi credere che uno schiaffo, un pugno, uno strattone possono essere accettati. Un uomo violento riesce ad esserlo anche con la vostra psiche. Vi costringe ad allontanare amicizie e persone che possono in qualche modo aprirvi gli occhi.

Ma come allontanare un uomo violento? La prima cosa  da fare è dirlo ad alta voce. Parlare di questo problema con una amica, con la famiglia, una sorella o la madre può aiutarvi ad uscire. Seconda cosa? Interrompete la relazione se il vostro uomo non capisce di essere malato. “Gli uomini non cambiano” dice una famosa canzone e la vita può insegnarvi solo ad allontanarvi da loro. Dite basta all’amore malato, non permettete a NESSUNO di farvi scordare ciò che siete.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.