Partiti! Ieri è iniziata ufficialmente l’undicesima edizione di Amici!

I primi verdetti, le prime battute (Mara Maionchi in primis!) e i primi battibecchi (ovviamente tra Cannito e la Celentano, non si smentiscono mai)!

Il nuovo meccanismo di selezione può piacere e non piacere, de gustibus non dispuntandum est, però bisogna ammettere che il programma aveva bisogno di una boccata d’aria fresca, di nuova linfa, di qualche novità per non apparire scontato e ripetitivo! Forse in questo modo i tempi di formazione della classe si son decisamente allungati, ricordiamo che quello di ieri è stato solo il primo di quattro speciali, ma è probabile che sia stato uno stratagemma architettato per incuriosire il pubblico, per creare un po’ di suspance diciamo, invece di avere tutto subito (ragioni di audience insomma!).

La puntata è stata aperta da Emma Marrone, vincitrice della Amici 9, che si è esibita con la canzone del suo nuovo cd “Sarò libera”, molto dolce. A seguire si sono esibiti i vari candidati: qualcuno bravino, qualcuno un po’ “strano”, qualcuno molto promettente, qualcuno bravo  ma anche bello! D’altronde anche l’occhio vuole la sua parte, siamo pur sempre in televisione!

Chi ha passato questo primo turno? Il primo a superare la prova è un ballerino di danza classica, Josè Alberto Becerra Alvarez, balla fino alla fine e passa alla fase successiva. Come da immaginarselo Alessandra Celentano aveva gli occhi a cuoricini!

Il fratello, Marcos Becerra, viene stoppato dalla Celentano “..ha dei limiti..fisicamente non mi piace..”, viene salvato da Luciano Cannito che vede in lui ampi margini di miglioramento.

Il cantante Ruben Felipe Mendes Dos Santos Felizardo passa nonostante lo stop di Zerbi infatti viene salvato dalla Di Michele che considera il suo timbro di voce “eccezionale”.

Alessandra Celentano ferma l’esibizione di Giuseppe Gioffrè “è molto lontano dal mio mondo però lo trovo bellissimo, assomiglia a Keanu Reeves, gli farei fare l’attore!”, ma il ballerino passa alla fase successiva perché Cannito lo salva “non è solo bello, è mercurio vivo! Uno così deve entrare nella scuola!”.

Va avanti Claudia Casciaro, cantante, nonostante lo stop di Grazia Di Michele “usa un timbro di voce che rende monocorde tutto ciò che canta..un po’ da paperina”, la salva la Maionchi “mi piace! È una paperina con i maroni”.

Passa anche Matteo Sedda che ha ballato per un po’ dentro un sacco, cosa che non è piaciuta per niente alla Celentano che blocca l’esibizione “ti do  un consiglio..non puoi ballare dentro un sacco per  tre quarti della canzone..” non dello stesso avviso Cannito che ribalta il giudizio della collega “a me è piaciuto..ha avuto un’idea”.

Promossa anche la cantante Eleonora Spadaro, 20 anni, che si è esibita con These boots are made for walking, nonostante lo stop della Di Michele che la definisce ancora un  po’ acerba soprattutto nella comunicazione erotica, non dello stesso parere Zerbi “a me è piaciuta anche per come si è mossa mentre stava ballando”, la Maionchi “e ti pareva! Non avevo dubbi”, passa.

Va avanti anche una cantante di rosso vestita, molto appariscente diciamo, Lucia Pasqua, che sembra un po’ un fac-simile di Diana (concorrente della passata edizione di Amici), tanto che, salvata da Zerbi, si avvicina a dargli un bacio sulla testa! Si è esibita cantando Lady Marmelade, ma la sua esibizione viene fermata da Grazia “il vestito  si fa notare, la voce no..sembra quasi una versione da Karaoke”.

Per la lista completa dei ragazzi che hanno passato il turno vi rimando alla lista qui sotto.

 

 

Appuntamento a sabato prossimo, stesso posto (canale5), stessa ora (14.10)!

Lista ragazzi passati:

BALLO:

Adrian Mrcos Becerra Alvarez

Caterina Licini

Denis Bruno

Giuseppe Gioffrè

Ilenia Sisca

Jose Alberto Becerra Alvarez

Luca Maria Lucio Rapisarda

Matteo Sedda

Selene Scarpolini

 

CANTO:

Claudia Casciaro

Eleonora Spadaro

Elisa De Carli

Franceso Rosanò

Francesco Zoffoli

Gerardo Pulli

Giulia Donati

Loris Micasio

Lucia Pasqua

Marco Castelluzzo

Margherita Marinelli

Mariangela De Santis

Nadia Cabeccia

Nicola Di Trapani

Ottavio De Stefano

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.