Puntata 3 dicembre

La diretta di sabato di Amici 11 inizia con la promozione dell’album di Enzo Iacchetti “Acqua di Natale” i cui ricavati andranno all’Amref. In studio vengono ospitati, oltre a Iacchetti, Silvia Olari, L’Aura, Paolo Meneguzzi e il duo rap Madback, per eseguire “Vorrei qualcosa in più”, brano estratto dal cd.

Inizia la sfida – Per questa puntata ogni squadra avrà un “Capoclasse”: Carlo Alberto per i Gialli, Claudia per i Blu e Valeria per i Verdi. Sono loro a scegliere chi schierare per le esibizioni.

Prima sfida“Destinazione paradiso”: Gerardo contro Ottavio. “Bene, a me è piaciuto, mi ha comunicato quel qualcosa che doveva comunicarmi. Ha studiato” commenta Mara Maionchi, “E stato più preciso ma non mi piace il suo timbro, rende tutto uguale quello che fa” il parere  invece di Grazia di Michele. In scena l’ennesimo battibecco tra le due con tanto di parolacce immancabili da parte di Mara. La discografica cita come esempio Tom Waits suscitando l’ira della maestra gialla “Ma cosa dici? Lui è un poeta!”

Canta Ottavio “Puoi cantare bene qualsiasi cosa ma questa l’hai fatta normale e questo, da un lato artistico, è il peggio del peggio” il commento di Mara, “Molto bene” per Grazia.

Seconda sfida – Cavallo di battaglia: Giuseppe, Castelluzzo e Yunieska. Tutti i ragazzi della scuola sono concordi nel voler vedere il ballerino blu cimentarsi in altri stili e non solo nel suo “Lui può fare tutto” commenta la caposquadra Claudia. Questa volta non è un pezzo hip-hop ma moderno.

Marco si esibisce sulle note di “I don’t wanna miss a thing”, poi è la volta di Yunieska.

Terza sfida – Canto, “Rehab”, Gialli contro Blu, Carlo schiera se stesso, idem per Claudia. “Lei ha delle qualità” commenta Mara dopo la sua esibizione “Lui è un talento” dice Grazia dopo l’esibizione del suo allievo “Hai sbagliato a candidarti perché non hai dato il giusto rilievo alle parole che cantavi, non stavi cantando le istruzioni del telefono. Qualcun altro nella squadra poteva fare meglio di te.”

Quarta sfida – Ballo, passo a due di Cannito, blu contro verdi. Caterina contro Daniele, scelta obbligata perché Nunzio ha la febbre. Parte la base e Garrison tira la leva “Contesto la coreografia. La settimana scorsa ho messo una presa nella coreografia e continuavi (sta parlando col maestro Cannito) a dire che mettevo a rischio la salute dei professionisti. Questa è piena di prese! I professionisti durante la registrazione del pezzo si dovevano fermare perché la ballerina cadeva. È una pura cattiveria per mandare a casa un ragazzo!” La presa finale è stata cambiata proprio per evitare che qualcuno si facesse male seriamente.

“Questo passo a due è tutto una presa Luciano” commenta la maestra Alessandra Celentano “In un minuto e mezzo hai messo sei prese” aggiunge Garrison.

Quinta sfida – Canto “Don’t know why”, Francesca contro Valeria.

Risultati e anticipazioni – Vincono i Verdi, secondi i Blu, terza la squadra gialla. Josè ha fatto la sfida conto Denis Bruno riuscendo a vincerla, mantenendo così il suo posto all’interno della scuola. Risultato diverso per Alessia che deve abbandonare il programma. Ma questo lo vedremo nel daytime di lunedì.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.