CONDIVIDI

È andato in onda il secondo daytime di Amici 11, sono 34 i ragazzi rimasti in lizza per un banco nella scuola del talent di canale 5. Abbiamo visto altri concorrenti eliminati e altri per i quali l’interesse dei prof è stato confermato.

La puntata inizia con alcuni cantanti messi sotto esame da Rudy Zerbi. Alessia Di Francesco viene “sgridata” dall’ex discografico “stai cantando un’altra canzone, cerca di rispettare il pezzo”,

“A volte metto troppo di mio” si giustifica lei.

Arriva il momento della verità. Rudy sembra essere sul punto di mandare a casa Alessia ma lei è abile nel commuoverlo e convincerlo a ritornare sui suoi passi “Io ho sempre visto gli altri che si innamoravano, io non ho mai vissuto questo fino in fondo.

Nella mia vita sono pigra ma nella musica no, per me è la cosa più importante”. Rudy non vuole spezzarle il cuore, confermata.

Passa anche Lidia Pastorello “Ti confermo con grande piacere perché mi hai emozionato.”

E la volta dei ballerini. Luca Zanforlin entra in sala relax e chiama Caterina Licini, Giuseppe Gioffrè, Selene Scarpolini, Raffaele D’Anna, Ilario Frigione, Massimo Margaria desiderati da Luciano Cannito.

Il maestro ha un foglietto tra le mani sul quale dice di aver scritto i nomi dei ragazzi con in quali ci terrebbe a continuare a lavorare e lascia a loro la responsabilità di confermare o no questi nomi esibendosi su un pezzo improvvisato.

Chiama Massimo e gli chiede di fare i nomi di coloro che secondo lui sono scritti sul foglietto. Il primo è Gioffrè che viene confermato. Poi Massimo mette se stesso ma viene bocciato da Cannito “non hai la fame dell’artista”. Medesima sorte anche per Selene e Raffaele.

Si ritorna ai cantanti. Valeria Romitelli, Francesca Mariani, Alessandra Procacci e Marta Pedoni vengono chiamate dai prof di canto. Si esibiscono e poi attendono il verdetto.

Valeria passa con tre si, idem per Francesca per la quale si potrebbe ormai azzardare un posto assicurato all’interno della classe. Promossa anche Alessandra con i si di Mara Maionchi e Grazia Di Michele, mentre per Rudy è un no. A casa invece Marta che non nasconde il suo disaccordo “Non è giusto! Io a casa mia non ci voglio tornare. Non è giusto, sono passata con tre si e ora mi ritrovo con tre no! Io so chi sono!”

Assisteremo sicuramente ad altre scene simili, 34 ragazzi sono ancora troppi, i posti disponibili sono solo 21!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.