CONDIVIDI

Alitosi come curarla

L’alitosi, più comunemente definita con l’espressione “alito cattivo“, è l’odore sgradevole che viene dalla bocca.

Si tratta di un disturbo che colpisce  soggetti di qualsiasi età e sesso ma si presenta in modo più massiccio con il passare degli anni.

Provoca di sicuro un forte imbarazzo e mette molto a disagio le persone colpite.

Alitosi perche viene

Le cause sono numerose e di vario tipo.

Nella maggior parte il cattivo odore proviene direttamente dalla bocca o per residui di cibo o per un’insufficiente igiene orale.

Ci possono essere anche malattie digestive ed espiratorie a causare l’alitosi come tonsillite, bronchite e sinusite.

Esistono alcuni alimenti capaci di peggiorare l’alitosi e, quindi, da evitare, ad esempio latticini, aglio, cipolle, alcool e caffè.

Il dentista è in grado di diagnosticare il problema ma  prima di rivolgersi al medico è importante migliorare l’igiene orale quotidiana e usare colluttorio e dentifricio che  contengano principi attivi antibatterici come il fluoro e lo zinco.

Infine, importante è anche sottoporsi a una pulizia dei denti almeno 2 volte l’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.