CONDIVIDI

Alimentazione ricca di fibre e vitamine

La menopausa è uno dei momenti più delicati nella vita di una donna. I cambiamenti ormonali, le vampate, l’aumento di peso, gli sbalzi d’umore e tutti gli altri fenomeni non aiutano a vivere serenamente questa delicatissima fase.

Una corretta alimentazione può rappresentare un valido alleato per rendere meno traumatica la menopausa. Le donne dovrebbero privilegiare il consumo di alcuni cibi ricchi di vitamine, fibre e calcio. Via libera quindi a: orzo, frutta secca, legumi, soia e verdura a foglia verde.

La frutta secca (in particolare noci, nocciole e mandorle) è consigliata a qualsiasi età ma in particolare durante la menopausa: il boro contenuto in questi alimenti permette di metabolizzare adeguatamente il calcio, prevenendo così il rischio di osteoporosi.

La soia, grazie alla presenza degli isoflavoni, permette di contrastare le vampate di calore, gli sbalzi d’umore e l’aumento di peso.

Le verdure a foglia verde (broccoli, spinaci, cavolo, cicoria..) sono importantissime per la nostra salute: sono infatti ricche di antiossidanti, fibre e vitamine, come quelle del gruppo B, la C e la E. Contengono inoltre una discreta quantità di acidi grassi, utili per le donne in menopausa che hanno problemi legati a capelli, unghie e pelle.

Le vampate possono essere alleviate attraverso il consumo di finocchio. Questo alimento contiene infatti i fitoestrogeni, sostanze che agiscono, regolarizzandolo, sul livello degli ormoni femminili.

Consigliato anche il consumo di yogurt naturale, importante fonte di calcio, e semi di zucca, ricchi di selenio, un minerale con proprietà antiossidanti e in grado di combattere l’invecchiamento dei tessuti.

Non bisogna poi sottovalutare il ruolo dell’acqua: è necessario berne almeno due litri al giorno, meglio se ricca di calcio.

Broccolo : Protegge dalle gastriti ed è ricco di fibre

Qualche informazione su i broccoli.
I broccoli con il loro sapore dolce e delicato sono naturalmente ricchin di sali minerali e vitamine.

Notevole è anche il contenuto in antiossidanti come il beta-carotene ( pro-vitamina A ), la zeaxantina e la luteina.

Tutte sostanze capaci di proteggere l’organismo dalle aggressioni vascolare e tumorali.

Tra le caratteristiche va segnalata,inoltre la preenza del gefarmato, una sostanza che protegge la mucosa dello stomaco dalle gastriti ipersecretive.

Le fibre contenute nei broccoli, invece, svolgono azione antifermentiva e regolatrice delle funzioni intestinali.

Infine, è stata attribuita loro un’azione tonificante sul sistema nervoso e rigenerativa della pelle con riduzione della seborrea.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.