CONDIVIDI

 Tutti gli esperti sono però concordi su un punto: si può sconfiggere la cellulite partendo dalla tavola. Il primo passo deve infatti essere compiuto verso un’alimentazione sana, seguito da uno stile di vita che eviti la sedentarietà e una mirata attività fisica. D’altro canto la cellulite può dipendere da cause diverse: dall’eccesso di grasso, dalla ritenzione idrica, da una cattiva circolazione del sangue.

È inutile spendere un capitale per acquistare i vari prodotti specifici dalla dubbia efficacia o in massaggi drenanti, se poi ci si alimenta con i cibi sbagliati. Vediamo quindi una breve guida per una giusta alimentazione anti-cellulite.

I cibi giusti – vitamina C

La vitamina C potenzia la formazione del collagene contrastando efficacemente gli inestetismi della pelle. Via libera quindi al consumo di arance, pompelmi, kiwi, peperoni, broccoli, pomodori, ananas e papaia. Tutti questi alimenti non devono però essere assunti in modo casuale ma inglobati in una dieta varia ed equilibrata.

Vitamina P

Oltre alla vitamina C, anche la P riveste un ruolo molto importante nella lotta contro la cellulite, migliora la circolazione del sangue e favorisce la rigenerazione cellulare. Fondamentali diventano infatti i frutti rossi e tutti quei cibi ricchi di proteine, da consumarsi regolarmente. Stiamo parlando delle carni bianche e delle uova, che favoriscono lo sviluppo muscolare.

Il ferro

Importante è anche una regolare assunzione di ferro, attraverso alimenti come le lenticchie, in modo da favorire il trasporto dell’ossigeno nel sangue. A tal proposito, bisognerà eliminare il caffè alla fine dei pasti, perché la caffeina assorbe il ferro.

cellulite cibo

Il pesce

Il pesce è l’elemento cardine di una buona alimentazione, contiene acidi grassi come l’omega 3 e ha il pregio di non gonfiare i tessuti.

Il potassio

Un pasto completo deve essere ricco di potassio, così da stimolare il drenaggio linfatico e sconfiggere problemi quali la buccia d’arancia. Lo troveremo tanto nella frutta secca quanto nel lievito di birra e in alcune verdure a foglia verde.

Cibi integrali

Non bisogna dimenticare l’utilità dei cibi integrali come riso e pasta, da mangiare non più di tre volte alla settimana.

Consigli

Informarsi sugli effetti dei vari cibi è importante perché si possono scoprire certi aspetti che non si conoscevano. Prendiamo ad esempio la verdura fresca, spesso consigliata a chiunque voglia dimagrire. In questo caso è doveroso non esagerare nell’assunzione, in caso contrario si verificherà un aumento della ritenzione idrica, motivo per il quale è bene cuocere la verdura a vapore. Questo tipo di cottura, insieme a quella al forno, è da preferire anche per la preparazione del pesce e della carne, sostituendola all’utilizzo del burro e dell’olio in padella.

Cibi sbagliati

Da evitare categoricamente i cibi ricchi di grassi e zuccheri: dolci, salumi e sughi grassi, fritto, bibite gasate e alcolici. Limitare o eliminare l’utilizzo del sale.

Combattere la cellulite non significa mangiare meno, il segreto sta nel fare le corrette scelte nutrizionali. Inoltre è doveroso abbinare alla buona cucina un’attenta idratazione.

Frutta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.