CONDIVIDI

Alessio Lo Passo torna a parlare di sé e del suo trono a ‘DiPiù’. L’ex tronista racconta al giornale di gossip le motivazione del suo abbandono al trono. Lo Passo sostiene infatti che la decisione di andarsene sia stata sua e di non essere stato cacciato. Il tronista di La Spezia si dice solo dispiaciuto del fatto ci aver deluso Maria De Filippi e chiede scusa alla conduttrice.

Il tronista  sostiene che a spingerlo sia stata la poca fiducia nelle sue corteggiatrici, sia Selvaggia che Francesca lo hanno deluso. La prima per il suo comportamento, la seconda perchè secondo lo spezzino avrebbe raccontato tante bugie sul suo conto costringendolo così ala decisione. Lo Passo dichiara che proprio l’unione di Francesca e Selvaggia sarebbe la sua donne ideale: la cubista romana infatti rappresentava per lui la passionalità, per la giovane Pierini la femminilità.

Una ferita quella con le corteggiatrici non ancora rimarginata: infatti Alessio dichiara di essere ancora molto deluso da Francesca, su Selvaggia invece dubita del reale interesse. Il tronista sostiene infatti che le la cubista avesse lasciato il suo lavoro per lui, le cose sarebbero andate diversamente e lui si sarebbe buttato in quella storia.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.