Iniziano le prime polemiche e le prime illazioni con la fine del programma ” Veline” di Striscia la Notizia.

Quest’anno la polemica riguarda la presunta raccomandazione di

Alessia Reato, la nuova velina bruna.

Alessia  è nota da alcuni per aver partecipato a qualche programma tv nel ruolo della schedina a Quelli che ai tempi di Simona Ventura, un’incursione a L’Isola dei Famosi, è stata ospite anche ai Soliti Ignoti con Fabrizio Frizzi, ha recitato in Crimini 2, la nota fiction.

Questo sicuramente non basta per supporre una raccomandazione .

Il punto però è un altro:

Si è diffuso nel web infatti  il legame di parentela con  Marco Reato (suo padre),  promotore degli aspirapolveri Kirby, in passato sponsor dell’Inter.

Fabio Reato invece è il fratello di Alessia ed  avrebbe avuto un passato nelle giovanili del Milan.

Fonti ben informate hanno dichiarato che lo stesso Marco Reato avrebbe ospitato Silvio Berlusconi in una villa con piscina durante i lavori di ricostruzione dell’Aquila, quando il premier si era recato per un controllo dei lavori..

Coincidenze?

Le malelingue gridano alla raccomandazione!

 

35 COMMENTI

  1. a me sinceramente rode il culo xkè sti raccomandati di merda nn li sooporto , io sn una vita k danzo e appunto x la raccomandazione ho smesso di crederci sono 4 anni k nn ballo e vedere andare avanti sempre e solo i raccomandati mi riempe di rabbia,,, spero un giorno vengano dikiarati raccomanatiii in tutti i sensi. ciò nn toglie sia una bellissima ragazza.

  2. sicuramente e uno schiaffo a chi come ragazze semplici che anno partecipato anno sfumato i l’oro sogni per le raccomandazzioni di una viziata

  3. scusate, ma dov'è la novità?
    xrkè x caso le veline passate hanno raggiunto i loro obbiettivi solo x meritocrazia?
    non capisco xkè scrivono questi articoli, quando si conoscono già benissimo i metodi di arrivo!!

  4. Signori, fin quando si tratta di TV private, le tante critiche non valgono… (stupidine coloro che credono in tali modelli)….La RAI che è pubblica, si sentono cose molto più angosciant. O sbaglio?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.