Vi ricordate di Adriano Bettinelli? Il simpatico e bravo ballerino di Amici 8? In un’intervista rilasciata a DipiùTv ha parlato del suo anno travagliato, caratterizzato dalla paura di non poter ballare a causa di un’ernia del disco trascurata, e dal ritorno sotto i riflettori con la partecipazione nel video del brano L’amore è femmina di Nina Zilli.

Adriano ha chiesto troppo al suo corpo “Ero a Los Angeles per seguire di corsi di danza: era un viaggio di studio che volevo fare da tempo e questo mi ha ‘fregato’. Volevo seguire tutti i corsi possibili, ero frenetico, andavo a mille e cosi ho sovraccaricato il mio corpo sottoponendolo a uno sforzo a cui non era abituato. Dopo un mese di questa vita ho iniziato a sentire un forte dolore alla schiena, però l’ho considerato una sciocchezza e ho continuato a ballare. Poi ho pagato il conto.”

La scoperta dell’ernia discale “Quando sono tornato in Italia stavo male, ero a pezzi. A quel punto mi sono fatto visitare e mi hanno detto che avevo un’ernia del disco, mi ha tormentato per un anno.”

Ha deciso di non operarsi “Mi hanno spiegato che l’operazione è rischiosa perché è molto probabile una ricaduta, e a quel punto non è più possibile operarsi e ci si deve tenere l’ernia. Mi sono curato facendo fisioterapia e con alcune infiltrazioni omeopatiche. Prima di guarire ho avuto delle ricadute che mi hanno affossato il morale. Io detesto stare fermo.”

La paura di non poter più ballare “Ero talmente demoralizzato che ero arrivato a temere che non mi sarei mai più ripreso e che avrei dovuto abbandonare la danza. Ballo da sempre, è la mia vita, e l’idea di non poterlo più fare era tremenda, anche perché il ballo è ormai diventato il mio lavoro.”

Dopo la relazione con Martina Stavolo, nata all’interno della scuola di Amici, dichiara di non aver più avuto relazioni stabili “La nostra storia d’amore è finita da tempo, ormai non ci sentiamo nemmeno più. Dopo di lei ho conosciuto ragazze, ho avuto frequentazioni, ma nessuna relazione stabile. Per ora va bene così.”

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.