CONDIVIDI

Anheuser-Busch, la societa’ che produce la celebre birra americana Budweiser, e’ accusata di aver messo eccessive quantita’ di acqua nella bevanda, violando le leggi a tutela del consumatore.

La denuncia collettiva e’ stata presentata in un tribunale di San Francisco, in California.

La società  con sede  a Sant Louis, nello Stato del Missouri, ha respinto le accuse definendole “Completamente false. Le nostre birre, le piu’ vendute negli Usa e al mondo, rispettano completamente le direttive sugli alcolici”. Anheuser-Busch fa capo al gruppo belga-brasiliano AbInBev.

Oltre alla Budweiser, nota come “la regina delle birre” con il 5% di alcol, la denuncia riguarda altre nove marche di prodotti, tra cui Bud Ice, Bud Light Platinum e Michelob.

bud

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.