CONDIVIDI

Avete i capelli ricci e non sapete mai come gestirli? Vorreste conoscere qualche semplice acconciatura anche in vista della stagione estiva? Ecco a voi qualche esempio! Scegliete quella che vi piace di più, ma tenendo sempre a mente che l’acconciatura, così come il taglio, deve essere sempre in sintonia con i lineamenti del vostro viso.

Nel corso della calda stagione, chi porta i capelli lunghi tende inevitabilmente a legarli, ma questa non è una soluzione adatta solo per chi possiede una chioma liscia e facilmente gestibile. Il classico chignon, la coda o la treccia sono infatti acconciature che possono adattarsi perfettamente anche a una capigliatura riccia. Potrete realizzarli dietro o di lato.

Lo stesso discorso vale per l’usatissimo mollettone. In commercio ne esistono di qualsiasi forma, colore e grandezza. Acquistate quello che si adatta meglio ai vostri gusti e al vostro stile.

Invece di legarli tutti, potete lasciare sciolta una parte della chioma, otterrete un effetto semplice e ordinato.

Decisamente utile anche il cerchietto che vi permetterà di portare indietro ciocche che altrimenti cadrebbero sugli occhi, permettendovi così di tenere libera la fronte e il resto del viso.

Se non vi piace il cerchietto, potete sostituirlo con delle comuni forcine. Potrete così fissare all’indietro o di lato alcune ciocche, oppure il ciuffo o la frangia, se li avete.

acconciature

coda-ricci

acconciatura

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.