CONDIVIDI
acconciatura figlia

Acconciature figlie

Un’acconciatura dice molto di chi la porta ma può anche rivelare tanto della persona che l’ha eseguita. È il caso del rapporto tra mamma e figlia. In che modo siete solite sistemare i capelli alle vostre piccole? È possibile dividere le mamme in diverse categorie a seconda dell’acconciatura prediletta.

Acconciatura bambine: che mamma sei?

Acconciatura di tendenza: viene scelta da quelle mamme che si tengono costantemente informate sulle ultime novità in fatto di hairstyle. Consultano quotidianamente i profili social delle star in modo tale da copiarne le acconciature, così da riprodurle poi su di loro e sulle figlie. La conseguenza? L’acconciatura mattutina diventa una sorta di rito, senza il quale non può avere inizio la giornata.

Trendy ma non troppo: amano essere sempre aggiornate ma non al punto della categoria precedente. Seguono la moda ma cercano di non ostentarlo.

Fermaglio: è il marchio di fabbrica delle ritardatarie. Una pettinata, un bel fermaglio laterale per fermare un ciuffo ribelle e via: pronta per la scuola!

Trecce laterali: è una delle acconciature tipiche di quelle mamme che sembrano non accorgersi che i figli crescono, e pertanto si ostinano a scegliere pettinature non in linea con l’età delle figlie. Mamme, le treccine laterali stile “Pippi calzelunghe”, a un certo punto, devono essere necessariamente gettate nel dimenticatoio!

Coda laterale: è propria delle mamme romantiche, ma rischia di donare un effetto bambolina.

Fascia: sopratutto se in spugna, è segnale della nostalgia che provate per i bei tempi andati. Non riversate su vostra figlia la frustrazione per l’inesorabile avanzare dell’età!

Chignon spettinato: è prerogativa di quella mamme che non prestano particolare attenzione alla cura dei capelli, e quindi danno vita a raccolti improvvisati, proprio come uno chignon fin troppo spettinato.

Treccia alla francese: si tratta dell’acconciatura tipica delle mamme mattiniere, quelle che si alzano all’alba per avere il tempo di fare tutto, senza fretta.

Chignon perfetto: risultato di anni e anni passati tra gare e saggi di danze. Le mamme in questione sono quelle che hanno la figlia ballerina.

Coda bassa: è la scelta più gettonata per quelle mamme che vogliono che l’aspetto della loro figlia risulti curato ma senza ostentare usanze all’ultimo grido.

Acconciature indefinite: sono proprie di quelle mamme che non hanno le idee molto chiare in fatto di hairstyle.

Capelli sciolti: una sistemata al volo prima di uscire di casa e può bastare, poco importa se i capelli hanno ancora la forma del cuscino! Tipico delle mamme che sono sempre di corsa.

acconciatura figlie

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.