CONDIVIDI

Il viso gonfio al risveglio è un problema molto diffuso sia nell’uomo che nella donna ed è tipico delle prime ore del mattino. Il volto appare gonfio per una eccessiva ritenzione dei liquidi nei tessuti, e il risultato è assolutamente antiestetico.

Per combattere questo fastidio  esistono molti  rimedi naturali come l’applicazione di ghiaccio, la detersione con acqua fredda ma anche soluzioni che agiscono dall’interno.

I cubetti di ghiaccio possono essere usati come astringenti basta strofinarli per qualche minuto sul viso. Spesso però sufficiente e rigenerante sciacquarsi varie volte con acqua corrente molto fresca e bere molto durante l’arco della giornata. Per combattere la ritenzione dei liquidi  occorre bere almeno 2 litri, tra acqua e bevande drenanti.

Per sgonfiare il nostro viso esistono anche dei rimedi “fai da te” molto semplici come applicare  bustine usate per fare il thè e raffreddate nel frigorifero, il tutto per qualche minuto di completo relax.

Un altro toccasana può essere applicare sul volto maschere fatte con fettine di cetriolo e patate. Bastano  solo 10 minuti per avere effetti benefici. Per prevenire questo inestetismo si possono usare più cuscini, in modo da aiutare la circolazione durante il sonno ed evitando il ristagno di liquidi  sul volto.

In conclusione  acqua, tisane e bevande purificanti, ghiaccio, impacchi con verdure assicurano un buon risultato per chi soffre di ritenzione e di gonfiore al mattino.

Leggi anche I CIBI CHE FANNO GONFIARE

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.