CONDIVIDI


Le polemiche su Sanremo non finiscono qui e , nonostante il festival canoro sia ormai concluso, si parla ancora della kermesse ma questa volta sotto accusa è la comica presentatrice Virginia Raffaele. Durante una gag proprio sul palco dell‘Ariston, la Raffaele aveva rappresentato un disco rotto che si blocca. Per riavviarlo pronuncia il falsetto 5 volte il nome di satana.


Questo episodio ha fatto scattare l’allarme e l’esorcista don Aldo Buonaiuto, coordinatore del servizio nazionale Antisette, ha sollevato il caso. Secondo Bonaiuto , la comica romana dovebbe scusarsi ”perché chiarisca quella che apparirebbe una gag spiritosa ma poi stonata perché sembra non tenere conto della sensibilità di tante persone che soffrono a causa della presenza del maligno .

Le dichiarazioni del padre sono state riportate in un articolo pubblicato sul sito In Terris, diretto proprio da don Bonaiuto.

A tal proposito , è intervenuto anche Matteo Salvini sostenendo Don Alado Bonaiuto e su Facebook scrive:

“Capisco e condivido le preoccupazioni espresse da don Aldo Buonaiuto. Non bisogna sottovalutare il problema delle sette sataniche e serve affidarsi agli esperti che ci aiutano a combatterlo. È un fenomeno preoccupante, apparentemente lontano dalla esperienza quotidiana, eppure molto più vicino e più frequente di quanto si pensi.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.