CONDIVIDI

Oggi vi parlo di un trucco molto luminoso, basato sulla tecnica dello STROBING: è l’ultima tendenza nel trucco e lo consiglio a chi non ha molto tempo per truccarsi e vuole modellare il proprio volto senza rischiare di ottenere un risultato eccessivo e innaturale, come a volte succede con la tecnica di contouring.

Il chiaro accentua le sporgenze e lo scuro al contrario riduce otticamente i volumi.

Nello strobing si lavora quindi solo sulle parti del viso da mettere in risalto con la luce utilizzando prodotti illuminanti, in crema, polvere compatta, gel, ecc.

Il risultato è molto piacevole e dona un effetto evanescente.

Lo strobing non è altro che il counturing senza ombre. L’imperativo è brillare come sotto una luce stroboscopica

Per realizzarlo è fondamentale un prodotto, l’illuminante.

Le zone principali su cui applicarlo sono quelle maggiormente colpite dalla luce perché sporgono dal viso: fronte, zigomi, mento, naso, tempie e arco di cupido.

Ottimo, inoltre, l’abbinamento con una buona dose di mascara! In questo modo metterete in risalto i punti di forza del vostro volto e migliorerete le piccole imperfezioni come zigomi piatti, doppio mento e naso a patata.

MAKE UP PRIMER E BB CREAM

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.