CONDIVIDI

La Pasqua rappresenta la festa più importante della cristianità ed è anche la più attesa. Le persone di tutto il mondo, indifferentemente dalla regione geografica, dalla nazione, dalla razza, la lingua , la cultura e tradizioni , diventano una cosa sola in questo periodo , condividendo il segreto della resurrezione. Determinate tradizioni si mantengono nella maggior parte del mondo ( per esempio l’agnello , le uova pasquali ), mentre altre variano in base alla storia di ogni singolo paese.

In Italia le campane delle chiese si fermano dal Giovedì Santo fino alla mattina della domenica, avvisando che Gesù è risorto. Nel Venerdì Santo tante chiese ricostruiscono il rituale del lavaggio dei piedi. Si scelgono 12 uomini poveri dalla parrocchia , che simboleggiano i 12 apostoli, ed il sacerdote, svolge il lavaggio die piedi come fosse Gesù.

Nelle Filippine i fedeli si crocifiggono. Probabilmente la tradizione più scioccante la troviamo proprio su queste isole, dove nel Venerdì Santo decine di persone rivivono le sofferenze di Gesù e si lasciano inchiodare sulla croce. Secondo la tradizione, i partecipanti al rituale saranno purificati dai peccati e saranno protetti dalle malattie solo al termine di questa passione.

In Norvegia, le vacanze di Pasqua sono un’ occasione per leggere i romanzi polizieschi , chiamati ” Paske Krim” .Anche tutti i canali TV e radio mandano in onda una serie poliziesca apposta per l’occasione.

In Francia , specialmente gli abitanti della città Haux, il secondo giorno di Pasqua , prendono tutte le uova che hanno dentro casa e vanno in piazza per preparare una frittata gigante . Di solito a questa festa si usano quasi 4.500 uova.

Nella Repubblica Ceca esiste una tradizione un po bizzarra, che diverte tanto i giovani. I maschi costruiscono una frusta speciale di Pasqua che usano successivamente sulla ragazza che gli piace di più. In cambio , la ragazza offre al ragazzo un uovo decorato, una bustina di soldi, o uno shot di whisky. Anche se può sembrare strano, è considerato umiliante per una ragazza non essere frustata nel giorno di Pasqua, perché vuol dire che non è abbastanza piacente. Le ragazze invece buttano dei secchi d’ acqua gelata sul ragazzo che più gli piace.

In Finlandia la festa di Pasqua sembra più la festa di Halloween perché i bambini si travestono in streghe e maghi portando al collo delle collane a forma di scopa. Loro vanno in giro sulle strade e porta a porta per chiedere dei dolci. Si pensa che durante questa festa, le streghe diventino più forti, e nelle città si fanno dei falò per spaventarle.

In Ingliterra , esattamente a Manchester si tengono delle competizioni in cui si rotolano le uova in salita. Nella tradizione usualmente viene rappresentato lo spostamento, in questo caso il rotolamento della pietra della tomba di Gesù , prima della resurrezione.

In Grecia , la tavola tradizionale si tiene nella notte di Pasqua; a mezzanotte si assiste ai fuochi d’artificio che danno inizio ai festeggiamenti di Pasqua. Dopo lo spettacolo , tutta la gente va a casa e si gode una zuppa bollente fatta con lo stomaco dell’ agnello , mentre il resto del animale si fa alla brace il giorno successivo. Molte delle isole greche hanno le proprie tradizioni di Pasqua, compresa quella di buttare dalla finestra le ceramiche , o la lotta epica tra le chiese di ogni paese, utilizzando dei razzi creati con fuochi artificiali.

In Polonia, l’uomo considerato il capo famiglia non partecipa alla preparazione del pane tradizionale di Pasqua; la legenda locale narra che se lo fará ,i baffi diventeranno bianchi all’istante e l’impasto non crescerà . Quindi al capo famiglia viene vietato di aiutare in qualsiasi faccenda culinaria.

In Spagna , nella città di Verges si organizza ” la danza della morte”, che include anche una sfilata sulle strade di questa cittadina medievale dove tutti i partecipanti portano dei costumi speciali, e la processione termina con la sfilata degli scheletri che portano delle scatole piene di cenere.

In America , i bambini sono personaggi principali della festa. Il giorno di Pasqua i genitori nascondono le uova colorate in giardino, tra gli alberi ,i fiori e l’erba ; i bambini devono trovare il maggior numero di uova. Questa tradizione è stata adottata anche da altri paesi come Olanda e Germania .

In Romania, mio paese d’origine, la Pasqua è una festivitá estremamente importante è sentita dai fedeli. La maggior parte delle persone pratica la quaresima, tutte le prelibatezze culinarie preparate con la carne di agnello possono essere assaggiate dopo la messa di mezzanotte del Sabato, momento in cui si fa rientro nelle abitazioni, con una candela accesa che rappresenta la Luce Divina. Questa candela verrá riaccesa durante l’anno, ogni qualvolta il credente ne sentirá la necessitá .
Il giorno di Pasquetta, i fedeli, si riuniscono nei cimiteri, per omaggiare i defunti e portando il dolce tipico Pasquale.

Quartu Cerasela

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here