CONDIVIDI

La salute del cuore è fondamentale per vivere a lungo. Prendersene cura in maniera naturale è possibile e a dimostrarlo ci pensano soluzioni come la tisana allo zenzero per abbassare il colesterolo cattivo.

Cause del colesterolo alto

Prima di dare qualche dritta su come preparare la tisana allo zenzero per abbassare il colesterolo cattivo vediamo un attimo quali sono le cause della sua insorgenza.

A tal proposito si può ricordare prima di tutto l’alimentazione. Una dieta ricca di grassi non Omega 3 e di zuccheri è il peggior lasciapassare per l’ipercolesterolemia. Contribuiscono a questa situazione anche il tabagismo e il sovrappeso.

Da non trascurare è anche la componente genetica. Se qualcuno ha il colesterolo alto in famiglia è più facile vivere il medesimo problema.

Infuso allo zenzero: ecco come prepararlo

Come si prepara la tisana allo zenzero per abbassare il colesterolo cattivo? Per prima cosa è necessario procurarsi della polvere di zenzero o, ancora meglio, della radici fresche e decorticate.

Se si vuole ottimizzare i benefici di questo infuso è possibile aggiungere qualche goccia di limone, ottimo dal punto di vista purificante.

La preparazione è molto semplice. Basta far bollire un pentolino con dell’acqua e, poco prima che si arrivi alla temperatura di ebollizione, aggiungere la polvere o le radici di zenzero. Dopo circa cinque minuti si aggiungono anche le gocce di limone.

Il passaggio finale prevede il filtraggio della tisana per eliminare i residui di radici. Semplice, vero? Certamente sì. Bastano pochi minuti per gustare un infuso saporito e soprattutto sano! Un consiglio per renderlo ancora più amico della salute consiste nel dolcificarlo con del miele. Sceglierlo al posto dello zucchero bianco significa assumere una maggior quantità di principi nutritivi.

Non dimentichiamo poi che lo zenzero è anche un ottimo antiemetico e un valido rimedio naturale contro i sintomi dell’influenza!

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here