CONDIVIDI

The Goood Doctor arriva in Italia

La serie tv rivelazione di quest’anno, che in America ha fatto il suo debutto lo scorso autunno sta per sbarcare nel anche nel nostro paese; e gli amanti dei medical- drama di certo non vorranno perdersela. Sarà Rai1 a trasmettere la serie tv in prima visione assoluta a partire dal 9 agosto tutti i giovedì in prima serata.

The Good Doctor è una serie tv ideata da due grandi menti: David Shore (Dottor House) e Daniel Dai Kim (Lost). Questa prima stagione è composta da 13 episodi, ed in America ha registrato ascolti strabilianti: una media di 1.85 nella fascia demografica 18-49 e di 10 milioni di spettatori. Ha addirittura superato gli ascolti di altre serie colossali come The Big Bang Ttheory, speriamo quindi che il grande successo che ha riscontrato in America, venga replicato anche nel nostro paese. 

E proprio perché la serie ha appassionato così tanto i telespettatori americani, la ABC, ha annunciato pochi mesi fa il rinnovo di The Good Doctor per una seconda stagione.

The Good Doctor, la trama

Se vi aspettate l’ennesimo Medical- Drama uguale a tanti già sfornati negli ultimi anni, vi sbagliate di grosso. Il protagonista di The Good Doctor è il dottor Shaun Murphy, un giovane chirurgo affetto sia da autismo che dalla sindrome del savan. Quest’ultima in genere colpisce con ritardi cognitivi ma anche con abilità fuori dal normale.

Il giovane dottore si trasferisce in California per iniziare a lavorare presso un prestigioso ospedale del posto, ma ovviamente viste la sua “diversità” non tutti sono disposti ad accoglierlo nel migliore dei modi. Essendo autistico, il consiglio dell’ospedale ha una certa reticenza ha far curare a Shaun i pazienti. Ma grazie all’aiuto del suo mentore il dottor Aaron Glassman, Shaun riesce ad ottenere il posto.

Ben presto le eccezionali abilità di questo giovane chirurgo vengono fuori, anche se per lui relazionarsi con altre persone è davvero una sfida. Il dottor Shaun Murphy dimostra da subito di avere una memoria eccezionale, ed una spiccata capacità di percepire le relazioni spaziali.

Il cast

Ad interpretare il protagonista della serie, ovvero il dottor Shaun Murphy è Freddie Highmore. Del cast fanno parte anche Nicholas Gonzalez (The O.C) nel ruolo Neil Melendez.

 Antonia Thomas (Misfits) interpreta invece Claire Browne, mentre Chuku Modu ha il ruolo di Jared Kalu. Fanno parte del cast anche Beau Garrett (Tron:Legacy) che interpreta Jessica Preston e Hill Harper (CSI:NY) nel ruolo di Marcus Andrews.

Ci sono anche Richard Schiff (West Wing – Tutti gli uomini del Presidente) nei panni di Aaron Glassman e Tamlyn Tomit nel ruolo di Allegra Aoki.

The Good Doctor e il tema dell’autismo

Come vi dicevo prima questa serie tv non è il solito medical drama con le classiche storie d’amore tra medici e pazienti a cui ci hanno abituati negli ultimi anni. La serie parla di autismo, e di come una persona possa condurre una vita il più possibile normale anche se affetta da questa patologia.

La domanda sulla quale ruota l’intera stagione è: può una persona incapace di interagire con gli altri salvare delle vite? Il bravissimo Freddie Highmore, ci farà entrare nella vita di un chirurgo straordinario che però non vede la vita come la vediamo noi. Non pensa come noi e soprattutto non prova le emozioni callo stesso modo in cui le proviamo noi. Ciò nonostante, episodio dopo episodio vedremo il giovane Shaun risolvere casi complicatissimi, salvare vite umane e lottare per farsi accettare da colleghi e superiori.

Una serie tv che tocca il cuore e che ci da la possibilità di capire difficile e complicata la vita delle persone che soffrono di autismo. Vi consiglio quindi di non perdervela perché di sicuro vi saprà emozionare davvero tanto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here