CONDIVIDI

Strapless Panty: lo slip invisibile

Dite addio ai mutandoni della nonna e ai segni lasciati dagli slip sotto ai vestiti: sono arrivati gli slip invisibili! Si chiamano Strapless Panty e sono privi di elastici e parti laterali: rimangono su da soli grazie al sistema autoadesivo.

Lo slip invisibile, ideato dal marchio Shibue e brevettato in tutto il mondo, non è altro che un perizoma composto da una striscia autoadesiva realizzata in tessuto di poliestere: aderisce perfettamente al corpo e non ha bisogno del sostegno di nessun elastico, dettaglio che lo rende invisibile sotto gli abiti.

Questa sua particolarità lo rende perfetto sotto i vestiti fascianti, dal momento che elimina il problema dei segni laterali, precedentemente visibili anche indossando la biancheria intima più minimal.

All’interno ha una striscia in cotone e due in silicone che permettono di attaccarlo alla pelle; può essere lavato e indossato più volte ed è presente in tre tonalità diverse: nero, nude e color carne.

Secondo i suoi ideatori, è il primo slip al mondo veramente invisibile.

Per ora è diffuso soprattutto tra le star di Hollywood, come Jennifer Aniston e Gwynet Paltrow, ma anche tra i grandi marchi della moda come Herve Leger, Hugo Boss e Alexander Wang, che hanno scelto di usare lo slip invisibile nelle loro serate.

In Italia è stato lanciato da Belen Rodriguez: quando mostrò la “farfallina” mentre scendeva le scale dell’Ariston, e tutti gridarono allo scandalo per l’assenza di biancheria intima, in realtà indossava proprio uno Strapless Panty.

Lo slip invisibile è stato poi utilizzato anche da Elisabetta Canalis in occasione della campagna Peta in cui appariva completamente nuda.

Molto curioso il modo in cui è stato creato questo indumento: la designer Jenny Buettner era alla ricerca dello slip più adatto all’abito da sposa della sorella, ma nessuno faceva al caso suo. Ha quindi preso uno slip tradizionale, ha tagliato le parti laterali e ha incollato del nastro bi-adesivo alle estremità del capo intimo per mantenerlo ben fissato alla pelle. Successivamente ha brevettato lo slip che aveva ideato in casa e lo ha lanciato sul mercato!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.