In Svezia, da poco,  è stata legalizzata la masturbazione in pubblico. Lo scorso 6 giugno un uomo di 65 anni si  tolse i pantaloncini del costume in una spiaggia molto affollata vicino Stoccolma, cominciandosi a masturbare fra lo scalpore delle persone che erano in spiaggia in quel momento.

L uomo in questione è stato in seguito accusato di violenza sessuale, ma durante il processo la notizia shock, infatti il giudice, di comune accordo con il pubblico ministero, ha assolto completamente l anziano signore, avendo stabilito, che la violnza in questione non era rivolta verso nessuna persone specifica.

Al termine della sentenza, però, la Corte distrettuale del Södertörn ha aggiunto:  In futuro la masturbazione pubblica potrebbe essere nuovamente resa “condotta non convenzionale”, e tornare ad essere perseguibile per legge.

“Per questo reato è richiesto che la molestia sessuale sia stata diretta verso una o più persone”, ha detto Olof Vrethammar. ”Penso che la sentenza della Corte sia ragionevole.

Voi cosa ne pensate di questa faccenda? Pura follia o siete d’accordo con il giudice?