CONDIVIDI

Il campo dell’innovazione ci sorprende sempre e questa volta si può parlare di rivoluzione nel vestiario: vestiti capaci di adattarsi autonomamente alle temperature del corpo in base a se sentiamo freddo o caldo .

Un gruppo dell’università americana del Maryland coordinato da YuHuang Wang e Ouyang Min, in collaborazione con la cinese Xiamen University, ha inventato la cosi detta stoffa “intelligente,“capace di ‘ascoltare’ la pelle. Come funziona? E’ semplicissimo: Questa stoffa diventa più fresca quando fa caldo e isola dal freddo in caso di basse temperature . Il tutto avviene perché i fili che la costituiscono sono sensibili agli infrarossi e si espandono o si addensano a seconda delle condizioni della pelle alla quale aderiscono. La descrizione dettagliata di questo tessuto la troviamo nella rivista Science.

Come funziona la stoffa intelligente

Come è ben noto i tessuti hanno la funzione di riscaldare il corpo perché essi intrappolano il calore che lo stesso corpo emana sotto forma di radiazione infrarossa. Questo tessuto, invece, è anche ingrado di dissipare il calore grazoe alla composizione delle sue fibre fatte con un materiale che assorbe l’umidità e da uno che la disperde, rivestiti da nanotubi di carbonio sensibili ai raggi infrarossi.

Tessuto che si adatta alla pelle

Di conseguenza quando fa caldo e si suda, le fibre del filato si restringono avvicinandosi fra loro e, di conseguenza, aumentano la spaziatura tra l’intreccio del tessuto. Questo fenomeno crea dei fori tra le fibre che permettono al calore di fuoriuscire. Quando invece fa freddo, le fibre si espandono, riducendo gli spazi vuoti e impedendo la fuoriuscita di calore.

Il tessuto è ancora in fase di sperimentazione anche se si pensa che tra un paio di anni, dopo aver fatto i dovuti test, sarà commercializzato in tutto il mondo. Il tessuto che si adatta alla pelle sarà ipoallergenico e fatto di materiali conformi alle regole del mercato. Staremo a vedere!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.