CONDIVIDI

 

Salumiere colto da infarto durante una rapina

A Napoli un salumiere di 64 anni è stato colto da infarto durante una tentata rapina. L’uomo che soffriva già di cardiopatia, ha visto il malvivente armato di tutto punto entrare nella sua salumeria. 

A quel punto dunque ha avuto origine una colluttazione, ed è proprio durante questo scontro che il salumiere ha avuto un malore che lo ha subito ucciso. Stando poi alle ricostruzioni pare che il rapinatore sarebbe poi uscito dal negozio senza la refurtiva. 

La polizia ha ascoltato sia dei testimoni che alcuni parenti dell’uomo, ed ha quindi appurato che la rapina non sarebbe stata consumata.

Il ladro, infatti, dopo aver visto il pover’uomo accasciarsi si sarebbe dato immediatamente alla fuga senza prelevare nulla dal negozio.

Il tempestivo soccorso dell’uomo ed il suo successivo trasporto all’ospedale più vicino, non è valso a nulla: l’uomo è deceduto poco dopo l’arrivo in ospedale. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.