CONDIVIDI

L’insegnante d’inglese 35enne ha avuto rapporti con l’alunno di neppure 14 anni ed oggi è madre di un bambino di 6 mesi. La prof di Prato, indagata per atti sessuali su minore,. Gli inquirenti hanno avuto modo di confrontare i Dna del piccino e anche dell’adolescente con il risultato schiacciante che il minore è suo padre. Nelle indagini coordinate dai pm Lorenzo Gestri e Lorenzo Boscagli l’attribuire la paternità del bimbo è uno degli elementi necessari per definire i rapporti tra la donna e il minore che dalla primavera 2017 la frequentava per prendere ripetizioni di  Inglese.

Raffaele Morelli sul caso dell’ignante che fa sesso con minore

Lo psichiatra Raffaele Morelli è intervenuto sulla questione e negli studi di Mattino 5 a milano ha sostenuto che , da un punto di vista medico, vi sono persone che hanno dentro di se una parte infantile ; provano attrazione per i minori con sentimento di possesso e dominazione. Questo è sicuramente il caso e ve ne sono molti altri. Ha anche parlato della differenza tra i giovani di oggi e quelli di ieri sostenendo che oggi si vive troppo sul mondo dei social e manca il “sognare la sessualità” perchè si pensa che la si possa fare sempre e comunque come bere un caffè.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.