CONDIVIDI

Ognuno di noi presenta un tipo di pelle. La pelle va trattata in maniera adeguata soprattutto per prepararla quando non saremo più giovanissime.
Cosa usi per mantenere la pelle giovane e lunimosa?
Ogni mattina è consigliabile detergere il viso con acqua e sapone neutro ed applicare una crema idratante che protegga la cute da fattori atmosferici dannosi.
Di creme idratanti ve ne sono tantissime ma è consgliabile comprare una crema che non sia aggressiva.

Quali cosmetici usiamo?

Questa è una domanda che dovremmo farci più spesso quando usiamo creme idratanti, shampoo, balsami, smalti, saponi e perfino dentifrici.
La pelle è un tessuto che assorbe alcune sostanze presenti nei cosmetici.
Quindi, bisogna far attenzione al prodotto acquistato, tenendo sempre presente che il costo di un prodotto non ne assicura necessariamente la qualità.
Alcune sostanze nocive per il nostro corpo, infatti, sono contenute anche in costosissimi prodotti di marca.
Quando acquistiamo un cosmetico guardiamo la lista degli ingredienti.

QUALI INGREDIENTI EVITARE:

SILICONI e PETROLATI: Sono sostanze derivate dalla raffinazione del petrolio, sono molto diffuse nei cosmetici. Non apportano alcun nutrimento e beneficio alla pelle o ai capelli, anzi rovinano progressivamente il naturale film idrolipidico, causando brufoli, punti neri, pori dilatati, secchezza, doppie punte e capelli sfibrati.

PARABENI: Sono conservanti che possono dar luogo ad intolleranze e allergie, soprattutto alle pelli particolarmente sensibili.

SLS-SLES, COCAMIDE MEA, TEA, DEA: Sostanze presenti in moltissimi prodotti per la detersione e sono altamente sgrassanti, di conseguenza sono la causa di secchezza e sensibilità.

PEG-PPG: Sono emulsionanti di origine petrolchimica.

FORMALDEIDE: E’ un composto cancerogeno, presente soprattutto nei prodotti per unghie.

Quando questi prodotti vengono spalmati sulla nostra pelle è come se il nostro corpo li mangiasse!
Il mio consiglio è di acquistare prodotti ecologici, realizzati con pochi e semplici ingredienti.

Dott. Loreto Nemi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here