CONDIVIDI

Effettuare un peeling prima del massaggio è molto importante: serve a pulire la pelle, dilatarne i pori e prepararla a d assorbire al meglio i principi attivi distribuiti durante l’esecuzione del massaggio attraverso erbe. oli essenziali, oli nutritivi o altri mezzi.

I peeling devono avere un’azione leggermente abrasiva, che ha lo scopo di eliminare il primo strato cutaneo, quello più superficiale, dove si depositano le cellule morte. Sono molto semplici da preparare, utilizzando ingredienti facili da reperire a casa.

ESECUZIONE:

Il peeling si prepara miscelando tutti gli ingredienti con un cucchiaino di legno e distribuendo bene la miscela su tutto il corpo. Dopo di che si eseguono sfioramenti e frizioni partendo dal basso verso l’alto. Il tutto deve durare circa 10 minuti per lato. Terminato il tempo di posa, si elimina il peeling con una spugnetta ruvida- come quelle che si adoperano per il viso- imbevuta di acqua tiepida. Per rendere più facile l’esecuzione vi consiglio di portare una bacinella piena d’acqua nella stanza dove si esegue il massaggio.

RICETTE PER PEELING CASALINGO:

Peeling al caffè
150 g di chicchi di caffè schiacciati;
100 ml di olio di calendula;
3 gocce di olio essenziale di cipresso;
3 gocce di olio essenziale di arancio;
Questo peeling ha un’azione stimolante della circolazione periferica. Oltre ad essere utile per chi soffre di insufficienza circolatoria, prepara anche la pelle ad assorbire meglio e più velocemente i principi attivi contenuti negli oli da massaggio.
Peeling al cioccolato
500 g di cioccolato fondente;
100 g di avena tritata non troppo fine;
3 gocce di olio essenziale di lavanda;
3 gocce di ilio essenziale di rosmarino;

Un golosissimo peeling dalle preziose virtù idratanti. Si prepara facendo sciogliere a bagnomaria il cioccolato e unendo successivamente gli altri ingredienti. Una volta pronto (verificate sempre, prima di applicarlo, che la temperatura non sia troppo alta), si spalma su tutto il corpo eseguendo il massaggio come di consueto, avendo però cura di eseguire i movimenti un po’ più lentamente. Si rimuove con una spugnetta ruvida imbevuta di acqua calda come per gli altri peeling.
tratto dal libro: Il massaggio per tutti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here