CONDIVIDI
riflessante capelli.

Quello delle parrucche e degli extension è un vero e proprio business. Le aziende che li producono sono infatti disposte a sborsare cifre molto importanti per i tagli di capelli.

Capelli: sul web sono tantissime le realtà che li cercano

Per capire la portata della situazione è sufficiente fare un giro sul web. Si possono infatti trovare tantissime chat e forum a tema dove realtà specializzate richiedono tagli di capelli, disposte a pagarli cifre anche consistenti. 

In alcuni casi si parla di più di 6.000 euro! Ma come devono essere per attirare l’attenzione dei parruccai migliori? Secondo gli esperti del settore, più sono lunghi e meglio è. I costi, che partono da cifre minime che si aggirano attorno ai 100 euro, sono legati anche alla provenienza.

I capelli degli orientali, essendo maggiore l’offerta, costano di meno rispetto a quelli di persone di altre etnie. Vanno molto quelli dell’Est Europa, che sono meno rovinati rispetto alla media di quelli degli altri Paesi del Vecchio Continente.

I capelli ricci costano più dei capelli lisci

Anche quando ci si muove nel campo delle parrucche e dell’extension vale la legge della domanda e dell’offerta. Per fare un altro esempio oltre a quello dei capelli orientali si può ricordare il caso dei capelli ricci, che costano più dei lisci.

Attenzione, però: i parruccai ricordano che i capelli trattati con prodotti chimici come le tinture valgono meno, soprattutto per quanto riguarda le parrucche. Per la realizzazione degli extension, invece, si utilizzano criteri di selezione meno vincolanti.

Negli ultimi anni è cresciuto tantissimo il numero di rivenditori di capelli. Il mercato, in alcuni casi, deve però ripiegare su soluzioni sintetiche, in quanto la domanda preme ma deve scontrarsi con la natura e con i tempi di crescita del capello.

I veri parruccai preferiscono ovviamente quelli naturali, garanzia di qualità per la realizzazione di una parrucca, un lavoro artigianale che può costare all’acquirente finale anche oltre 3.000 euro.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.