CONDIVIDI

L’estate è arrivata e con essa la voglia non soltanto di indossare accessori e valorizzare il look ma anche di andare a caccia di occhiali da sole polarizzati.

Vi indicheremo le marche occhiali da sole, vi descriveremo anche modelli particolari come occhiali da sole legno ed occhiali da sole graduati, ma è importante, innanzitutto, mettere i puntini sulle ‘i’ spiegando la differenza tra lenti normali e lenti polarizzate.

 

Occhiali da sole polarizzati: la funzione importante

Le lenti polarizzate, a differenza di quelle normali, hanno una funzione importante per la protezione dei nostri occhi: eliminano al 99% il riflesso ottimizzando la qualità visiva ed assicurando una migliore visione dei colori perché lasciano passare solo i raggi verticali e non i pericolosi raggi orizzontali.

Gli occhiali da sole polarizzati proteggono la vista dai raggi UV, consentono un minor affaticamento della vista, maggior nitidezza in lontananza, ci fanno percepire di più i contrasti.

Le lenti polarizzate sono ideali ovunque e sono indicate per chiunque: per chi fa sport all’aria aperta (moto, sci, pesca sportiva, surf) ma anche al mare, in montagna o in città dove la luce riflessa è sempre in agguato.

Gli occhiali da sole polarizzati costano di più, ma la vostra vista vi ringrazierà nel tempo.  

 

Test per capire se una lente è polarizzata

Occhiali da sole polarizzati o no? Come capirlo?

Per evitare fregature, scoprite se le lenti sono davvero polarizzate con questo semplice test.

Prendete le lenti e sistematele davanti ad un display luminoso che può essere uno schermo PC, un televisore, il display di uno smartphone o di un tablet.

Inclinate le lenti di 90 gradi.

Se il display si oscura potrete avere la certezza che si tratta di una lente polarizzata, altrimenti non lo è.

Acquistate un paio di occhiali da sole polarizzati presso un negozio di fiducia, diffidate di bancarelle e venditori ambulanti solo perché propongono occhiali a prezzi stracciati.

La vostra vista è importante più di tutto il resto.

 

Marche occhiali da sole

Tra tante storiche marche occhiali da sole, se parliamo di occhiali da sole polarizzati non possiamo non nominare subito gli intramontabili Ray-Ban Aviator.

Oltre al colossale brand Ray-Ban, altre marche garantiscono modelli di qualità con lenti polarizzate.

Tra tante, citiamo Rivacci, OMorc, Vans-Janelle Hipster, Urban modello Wayfarer, Vogue, Carrera (brand specializzato in occhiali da sole e maschere per lo sci), Revo, Polar, Gucci, Persol, Maui Jim, Police, Oakley.

 

Occhiali da sole graduati

In commercio esistono lenti scure graduate per chi soffre di problemi alla vista (per chi è miope, ad esempio).

Un tempo le lenti polarizzate erano adatte a chi non soffriva di particolari difetti visivi, ma oggi esistono in commercio lenti graduate da sole polarizzate in grado di eliminare i riflessi che alterano la percezione dei colori, dei contrasti, delle profondità e che affaticano gli occhi.

Queste lenti progressive sono chiamate lenti monolocali polarizzate.

Chi non ha particolari difetti visivi da correggere può ricorrere agli occhiali da sole polarizzati scegliendo particolari colori che più si addicono alle esigenze della propria vista.

 

Lenti polarizzate: i colori

I modelli di occhiali da sole polarizzati sono tantissimi, adatti a qualsiasi occasione e look, dal casual all’elegante. Per montature e colori delle lenti, c’è l’imbarazzo della scelta.

Esistono lenti polarizzate di vario colore: marrone, grigio, rosa, verdi, rosso/arancio, blu.

Le lenti marroni sono ideali in ogni situazione, garantiscono una visione chiara e luminosa: aumentano il contrasto, bloccano la luce blu e sono consigliate a chi ha problemi di miopia.

Quelle verdi sono indicate in condizioni particolari di luce, nei bruschi cambi di luce (da intenso a scarsamente luminoso)  o quando il cielo è grigio: il verde è riposante ed è consigliato agli ipermetropi.

Il colore rosa è simile al marrone e si adatta bene agli occhiali da sole graduati per correggere la vista.

Le lenti grigie sono perfette per chi deve restare a lungo a contatto con la luce diretta e intensa perché mantiene i contrasti ed i colori puliti.

Il blu è preferibile per chi ha problemi a vedere da vicino.

Il rosso/arancio è da consigliare quando il cielo è coperto con apporto di luce intenso.

 

Occhiali da sole legno

In commercio vengono proposti anche occhiali da sole in legno di bambù dal look vintage, realizzati a mano con materiale naturale ed ecologico, quindi pezzi unici, ognuno con le sue caratteristiche.

Dispongono di lenti con elevata protezione UV400, filtrano i raggi UV/UVA/UVB e sono occhiali da sole polarizzati, in grado di ridurre il riflesso prodotto da superfici brillanti (neve, mare e sabbia, carrozzerie di auto, manto stradale se si è alla guida).

Sono comodi e ultraleggeri e galleggiano quando cadono in acqua.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.