CONDIVIDI

Come avere occhi da cerbiatta

Chi non vorrebbe occhi da cerbiatta? Grandi, dolci, profondi, ammalianti. Se Madre Natura è stata avara, è possibile ottenere questo effetto con il giusto make-up. È importante puntare sui colori chiari, un buon eyeliner, meglio se a punta, e un mascara nero intenso, da usare in maniera strategica per ingrandire lo sguardo allungando e aprendo a ventaglio le ciglia. Ma attenzione anche al blush e al lucidalabbra.

Si tratta di un make-up leggero, molto delicato, capace di regalare un volto da bombola con due grandi occhi a cui nessun potrà resistere.

Occhi da cerbiatta: come realizzarli

Ombretto: per ottenere uno sguardo romantico bisogna puntare su colori chiari come il rosa, il beige, il panna o il burro, a cui potrete sovrapporre, sfumando bene, tinte di un tono più scuro così da donare maggiore profondità ma senza appesantire. Colori troppo scuri, infatti, tendono a rimpicciolire l’occhio. Gli ombretti mat sono quelli più indicati.

Matita: potete usare quella bianca all’interno dell’occhio.

Eyeliner: meglio se nero e a penna, più facile da maneggiare. Tracciate una linea leggermente più ampia verso la fine dell’occhio e terminate con una virgola all’insù.

Mascara: anche questo deve essere nero intenso, con uno scovolino lungo e con setole fitte ma separate, in modo da aprire le ciglia e raggiungere anche quelle più piccole. Fate più passaggi, cercando di mantenere le ciglia separate e insistendo su quelle esterne, che dovranno essere allungate al massimo. Così facendo otterrete l’apertura totale dello sguardo.

Il make-up deve essere poi ultimato con un blush color pesca e un gloss rosso fragola, in netto contrasto con il trucco naturale degli occhi.

trucco occhi da cerbiatta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.