CONDIVIDI

Quello che ha raccontato Nicola Panico, ai microfoni di Witty, è qualcosa di veramente imbarazzante. Vediamo di capire cosa è successo. In questi giorni non si fa altro che parlare del caso Sara Affi Fella , ex tronista di Uomini e Donne.

Si è scoperto che il trono di Sara era tutta una messa in scena. La bella molisana ha finto durante tutto il trono sostenendo, infatti, di essere single e di cercare in tv l’amore. Qualche giorno fa, però, si è scoperto che la bella riccia mozzafiato non si era mai lasciata con il suo storico compagno , tenendo la relazione segreta per circa 10 mesi. Sara però fa il suo trono e sceglie il corteggiatore Luigi, perchè piace al pubblico. Luigi, sin da subito, lamenta uno strano atteggiamento della tronista che è distante e disinteressata a lui (il tutto è molto strano dato che si erano messi insieme da poco). Sara poi lo lascia e si mette con Vittorio Parigini, calciatore del Torino. Peccato che era ancora fidanzata con Nicola Panico che, dopo tante umiliazioni,  decide di parlare ai microfoni di witty.

Ecco le sue testuali parole

“Ho subito molte pressioni per non parlare, mi sono fidato di una persona che credevo fosse diversa. Ti ho ricontattato perché mi hanno rovinato la vita sia Sara che la sua famiglia, ero una vittima come voi. Lei mi diceva che ci saremmo sposati, si guadagnava i soldi con i follower, avremmo fatto una famiglia e avremmo chiamato il nostro primo figlio come mio padre. Sara ha giurato il falso su mio padre. Io non ho mai preso un euro, lei ha stipulato contratti da 20,30 mila euro”.

“Quando Sara si è baciata con Lorenzo – continua Nicola – mi ha detto di averlo dovuto fare per forza e ci siamo lasciati per tre giorni. Piangeva disperata al telefono con me dicendo che avrebbe lasciato il trono. Quando piangeva in esterna con Lorenzo e con Luigi, mi diceva che era dispiaciuta perché pensava a me. Quando Luigi le ha presentato il fratello mi sono sentito una mer** perché era una persona innocente ma di vero non c’era nulla, lei mi disse che non le piaceva nessuno e alla fine avrebbe scelto Luigi perché Lorenzo le sporcava l’immagine. Lei mi tranquillizzava, diceva che dovevo fidarmi, mi ha detto che voi della redazione l’avete obbligata a scegliere”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.