CONDIVIDI

Cellulite, smagliature, chili di troppo e fianchi larghi sono alcuni dei segni di cambiamento che si possono vedere sul corpo di una donna nel corso e dopo la gravidanza. Rimodellare i fianchi larghi e la pancia dopo il parto è possibile grazie ad esercizi mirati a bruciare il grasso che caratterizza l’area in oggetto. 

Prima di tutto è fondamentale partire da esercizi naturali e semplici, come camminare o il jogging, che aiuteranno a bruciare i chili in eccesso e a snellire i fianchi e i muscoli dell’anca, oltre che a tonificare e rassodare i muscoli in generale, ad aumentare il metabolismo e migliorare la forma fisica. E’ importante poi ricordare che più a lungo si fa attività fisica più calorie in eccesso si bruciano. Camminare e correre sono ottime soluzioni per snellire e dimagrire. Chi ne ha la possibilità può puntare sul ciclismo o pattinaggio.

Da non dimenticare poi tutti gli esercizi di ginnastica mirati a questo obbiettivo ed efficaci per aumentare e rafforzare i muscoli dell’anca e per bruciare i grassi in eccesso. Lo squat, ad esempio, è un esercizio che può aiutare in modo efficace a rafforzare i muscoli e a ridurre i depositi di grasso in eccesso. Se però non vengono eseguiti correttamente questi esercizi possono provocare uno sforzo eccessivo per i muscoli per questo è bene procedere correttamente: divaricare le gambe con i piedi rivolti leggermente verso l’esterno, tenere le mani sui fianchi e la schiena dritta con lo sguardo fisso in avanti. A questo punto piegate le ginocchia, cercando di mantenere il busto più dritto possibile e abbassatevi come per sedervi ma senza andare troppo avanti con le ginocchia. Effettuare 10-15 piegamenti e ripetere per tre volte. Per un maggior equilibrio allungate le braccia difronte a voi. 

Altra tecnica utile è quella degli affondi da eseguire stando in piedi con la schiena dritta e con le mani sui fianchi. Proseguire poi piegando le ginocchia fino a formare un angolo di 90° e trascinare il ginocchio sinistro in avanti sul pavimento. Tornare in posizione spingendo sul tallone destro e ripetere con l’altra gamba. Effettuare 10-15 piegamenti e ripetere per tre volte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here