CONDIVIDI
Melograno

Melograno veleno per  tumori

Tumore all’utero: ecco quali sono i sintomi

Il melograno è un frutto ricco di acido ellagico, che è una sostanza contenuta anche nei lamponi, nelle fragole e nelle noci. Di recente la ricerca ha scoperto che proprio questo acido avrebbe il potere di provocare la morte delle cellule cancerose.

Il melograno è il frutto prodotto dalla Punica che è un genere di pianta appartenente alla famiglia delle punicacee. Essa è originaria del sud-sud ovest asiatico, ma oggi viene largamente coltivata anche in America e nelle aree mediterranee europee.

L’arbusto del melograno comune, solitamente si presenta a portamento cespuglioso ed arriva ad una lunghezza compresa tra i 2 e i 4 metri. Ha delle foglie instabili e non molto grandi, di un colore verde lucente. Anche i fiori sono grandi e si trovano riuniti in mazzetti nella parte estrema dei rami, presentano  un colore rosso vivace. Il frutto di questa pianta dal caratteristico sapore agrodolce è conosciuto con il nome di “melagrana”.

Ricerca scientifica melograno

Il biochimico Michael Aviram, qualche anno fa condusse una ricerca grazie alla quale scoprì come questo frutto possieda delle proprietà sia terapeutiche che antitumorali. In primo luogo il melograno risulta essere particolarmente ricco di flavonoidi, dei potenti antiossidanti che proteggono il cuore e le arterie.

La ricerca ha poi scoperto che il succo di melograno risulta essere tossico per le cellule cancerose, grazie alla ricca dose di acido ellegico che si trova al suo interno. Anche un famoso sito britannico, in questo periodo ha confermato le scoperte di questa ricerca. Si legge infatti che alcune componenti del succo di melograno, Andrebbero non solo ad inibire il moto delle cellule tumorali, ma ne fermerebbero anche la diffusione.

Questa importante scoperta è stata fatta da un gruppo di ricercatori della University of California; che hanno poi presentato i risultati di questo studio all’American Society for Cell Biology di Philadelphia.

Vediamo dunque su quali tipi di tumore il melograno ha effetti benefici.

  • Tumore alla prostata: Il succo di melograno rallenta la progressione di questo tipo di tumore. Per il suo regolare consumo, aumenta nelle persone operate e sottoposte a radioterapia i benefici della cura, ed abbrevia anche i tempi di recupero.
  • Tumore ai polmoni: In questo caso bere il succo di melograno, aiuta a ridurre lo sviluppo delle cellule cancerose e risulta essere anche un ottimo aiuto per la prevenzione.
  • Tumore alla mammella: il succo del melograno va ad inibire la riproduzione delle cellule cancerose nel seno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.