CONDIVIDI

Maschere capelli fai da te

Capelli danneggiati, spenti e sciupati? Niente paura! Esistono tanti rimedi naturali in grado di restituire alla nostra chioma tutta la sua bellezza. Phon, piastre, ferri per creare i ricci, prodotti aggressivi, attività fisica in piscina, trattamenti di vario tipo, sono tanti i nemici dei nostri capelli. Ma la soluzione è a portata di mano, e consiste nella preparazione di maschere ristrutturanti: basteranno pochi ingredienti per realizzare con le nostre mani degli impacchi di ottima qualità.

Olio d’oliva e banana

Sbucciate la banana, tritate la polpa e tenete da parte. Prendete una ciotola e versateci dentro due cucchiai di olio d’oliva, 1 di olio di mandorle e aggiungete la banana a poco a poco. Mescolate fino a quando otterrete un composto omogeneo, a quel punto unite un cucchiaio di miele, e mescolate ancora.

Applicate la maschera aiutandovi con un pettine a denti larghi, procedendo dalla radice fino alle punte. Lasciate in posa per 15 minuti e poi sciacquate con acqua tiepida. Terminata la procedura, potete lavare i capelli con il vostro normale shampoo.

Yogurt

Prendete una ciotola e versateci un vasetto di yogurt bianco e due cucchiai di miele, mescolate bene e applicate il composto ottenuto sui capelli. Lasciate in posa per 30 minuti e risciacquate. Proseguite poi con il solito lavaggio con shampoo e balsamo, stando attente a utilizzare prodotti di qualità, privi di sostanze aggressive e adatti ai vostri capelli.

Potete arricchire la maschera aggiungendo 1 cucchiaino di olio d’oliva, 1 cucchiaino di burro di cocco, 1 cucchiaino di olio di semi di lino, 1 cucchiaino di succo di limone e 1 tuorlo. Ricordatevi che si tratta di una maschera che non può essere conservata, deve essere utilizzata subito, per cui evitate di abbondare con le dosi perché sareste costrette a buttare via il prodotto in eccesso.

Se i capelli sono molto rovinati, ripetete il trattamento due volte alla settimana, altrimenti sarà sufficiente anche una sola volta.

Mandorle

Mescolate due cucchiai di mandorle in polvere con due di olio di mandorle dolci. Applicate sui capelli dalla base alle punte, avvolgeteli nella pellicola e coprite con un panno caldo. Aspettate mezzora prima di lavare la chioma con uno shampoo specifico per capelli secchi e rovinati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.