CONDIVIDI

I matrimoni con mogli basse e mariti alti sono i più felici

Nel 2017 è stata condotta una ricerca scientifica che evidenzia come le coppie formate da mariti alti e mogli basse, siano i più felici. 

Questa ricerca ha evidenziato che maggiore è la differenza di altezza tra marito e moglie, e più felice sarà quest’ultima nei primi 18 anni di nozze.  In seguito poi l’andamento si adeguerà a quello delle altre coppie. 

La ricerca dunque ha dimostrato che c’è correlazione tra l’altezza del marito e la felicità della moglie; ma questa felicità potrebbe non essere strettamente dovuta ai centimetri di differenza. Infatti ci sono altri fattori che influenzano la felicità come ad esempio l’autostima, la fiducia e il reddito

Stando a quanto afferma la ricerca, le persone più alte avrebbero un maggiore potenziale di guadagno, e di conseguenza avranno di sicuro mogli più felici. Inoltre la differenza d’altezza pare renda i mariti più intraprendenti, e le mogli approvano a pieno. 

Gli uomini più alti, poi possono essere percepiti anche più attraenti rispetto a quelli un po’ più bassi, e quindi sperimentano maggiore soddisfazione. Infatti un aumento di autostima e di fiducia in se stessi, rende gli uomini oggettivamente più attraenti. 

Parlando invece di biologia evolutiva, le donne in genere sono più predisposte a scegliere dei compagni più alti e robusti. Questo perché in passato queste caratteristiche fisiche, li rendevano abili cacciatori. 

Dunque per concludere, le donne che hanno mariti più alti sono più felici proprio perché percepiscono il loro compagno più attraente, indipendente e si sicuro di sé. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here