CONDIVIDI

Trucco per valorizzare i vari tipi di occhi

Piccoli, grandi, sporgenti, infossati, a mandorla, all’ingiù: esistono diversi tipi di occhi e ognuno necessita di un make-up specifico, atto a valorizzarli. Gli occhi piccoli hanno bisogno di un trucco che li faccia apparire più grandi; gli occhi sporgenti necessitano di allungare la forma e mascherare la sporgenza; quelli infossati richiedono un lavoro che attenui la profondità delle palpebre; gli occhi all’ingiù necessitano di un make-up che tenda a “sollevarli”; chi li possiede a mandorla, invece, deve valorizzare la loro forma senza appesantirli.

Trucco occhi piccoli

Gli occhi piccoli, se ben valorizzati, non hanno niente da invidiare a quelli grandi. Il make-up giusto è quello capace di farli apparire più grandi: tutto sta nei giochi di sfumature e ombreggiature. Partite dalla matita (potete usare anche un ombretto opaco): contornate tutta la parte inferiore dell’occhio con un tratto sottile. Nella parte superiore, invece, applicate la matita solo sulla coda finale e andate poi a sfumarla verso l’esterno e verso l’alto. Utilizzate un ombretto chiaro su tutta la palpebra mobile: serve per far sembrare l’occhio più grande. Prendete poi una tonalità scura e applicatela realizzando la famosa mezza luna: sfumate da metà palpebra e coprite la riga palpebrale. Non usate mai gli ombretti scuri su tutta la palpebra: rimpicciolirà ulteriormente l’occhio. Realizzate un punto luce nell’angolo interno dell’occhio e sotto le sopracciglia. Ultimo consiglio: applicate il mascara nelle ciglia inferiori e superiori.

Trucco occhi grandi

Sono considerati da molti come quelli più belli e sensuali, ma anche loro hanno bisogno di un make-up specifico per donare maggiore intensità allo sguardo e mascherare un’eventuale sproporzione tra le dimensioni oculari e il resto del viso. Procedete in questo modo: applicate la matita scura nella riga sopracciliare superiore e in quella inferiore e sfumatela verso l’esterno dell’occhio. Usate un ombretto chiaro nella parte interna della palpebra e quello scuro verso l’esterno. Per quanto riguarda il mascara, invece, sarebbe meglio utilizzarlo solo nelle ciglia superiori, insistendo su quelle esterne.

penelope-cruz

Trucco occhi sporgenti

Gli occhi sporgenti sono solitamente rotondi e piuttosto grandi. La sporgenza non riguarda solo la palpebra superiore ma anche quella inferiore, segnata spesso dalla presenza di borse. L’obbiettivo è quello di rimpicciolire la palpebra e potete raggiungerlo applicando un ombretto scuro sulla palpebra mobile e sfumandolo verso l’esterno, in modo da allungare la forma dell’occhio. Usate invece una tonalità chiara e luminosa sotto l’arcata sopracciliare. Concludete il make-up con una linea di matita nera sulla rima palpebrale inferiore e con il mascara sulle ciglia superiori.

Trucco occhi infossati

Questo tipo di occhi è caratterizzato da un’arcata sopracciliare piuttosto ampia che tende a nascondere le palpebre. L’obbiettivo è quello di attenuare l’infossatura delle palpebre. Applicate una riga molto sottile di eyeliner e un ombretto chiaro su tutta la palpebra. Usate poi una tonalità scura sulla piega dell’occhio. Abbondate con il mascara sia nelle ciglia superiori che in quelle inferiori. Da evitare la matita nera all’interno degli occhi.

Trucco occhi all’ingiù

Conferiscono allo sguardo un senso di malinconia, ma con il make-up giusto possono diventare molto sensuali. Evitate di applicare ombretti scuri sulla parte inferiore dell’occhio: non farete altro che accentuare la forma all’ingiù. L’ombretto scuro va utilizzato nella parte esterna dell’occhio, in modo da farlo sembrare meno cadente. Consigliato anche l’utilizzo della matita con sfumatura verso l’alto. Il mascara va applicato solo sulle ciglia superiori, insistendo su quelle esterne.

Trucco occhi a mandorla

È un taglio tipicamente esotico. Ecco come valorizzarlo: applicate una linea sottile di matita che segua la forma dell’occhio, poi utilizzate un ombretto scuro sulla palpebra mobile e uno più chiaro nella zona sotto le sopracciglia. Ricordate: il tratto della matita non deve mai essere troppo grosso, il rischio è quello di rimpicciolire eccessivamente gli occhi.

occhi-a-mandorla

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.