CONDIVIDI

Il trucco burlesque è ormai ,anche in Italia , diventato un must. Faccio riferimento alla tendenza del burlesque , un’espressione di femminilità e seduzione che racchiude, attraverso l’ironia, il gioco e lo spettacolo.

Il burlesque nasce in Inghilterra nella seconda metà dell’800. Esportato successivamente negli Usa, fu presto censurato.

Si tratta di un mix tra la donna pin-up, quella sofisticata anni 40 e la contemporanea che ama valorizzare la  propria sensualità.

Dita Von Teese ha reso il suo spettacolo così professionale, da diventare una vera e propria icona del genere.

Vediamo dunque come realizzare un  perfetto make up burlesque,  rispettando alcune semplici regole.

Trucco burlesque passo dopo passo

Come prima cosa la base deve essere estremamente chiara per creare contrasti molto netti

Occorre schiarire la pelle di due toni, fissando il tutto con una cipria  e ricoprire la palpebra superiore con un ombretto avorio.

Sulla piega  dell’occhio invece andremo a sfumare un ombretto scuro per creare profondità e intensità.

Poi tireremo una linea spessa con l’eyeliner nero, partendo dall’attaccatura delle ciglia.

La creazione di una coda finale renderà lo sguardo chiaramente artefatto.

Le ciglia finte definiranno la geometria dell’occhio e ci regaleranno un’aria davvero magnetica.

Per quanto riguarda le sopracciglia, seguiranno un disegno ad ala di gabbiano con la parte finale più alta.

Applicheremo poi con un movimento circolare un pò di  blush rosa pallido sullo zigomo.

La bocca è  rossa e disegnata a  forma di cuore. Per far durare più a lungo il colore useremo prima  una matita rossa e rifiniremo il disegno con una più scura.

Completiamo  poi il nostro look pettinando i capelli con delle onde piatte, se sono molto scuri, leghiamoli ai lati oppure possiamo giocare utilizzando una parrucca con la frangia molto corta.

Miglior struccante viso e contorno occhi

Un ottimo struccante bifasico delicato per viso occhi e labbra e home made è sicuramente l’ olio puro di ricino, olio puro di mandorle dolci e acqua distillata alle rose.

Come utilizzarli al meglio?
Vediamolo insieme!

Prendete un flacone precedentemente pulito e disinfettato con alcool denaturato, fatelo asciugare all’aria e riempite per metà con acqua distillata alle rose (potete anche usare della semplice acqua farla bollire sul fuoco per almeno cinque-dieci minuti farla raffreddare e aromatizzarla con olio essenziale di rosa).

N.B Per metà usate gli oli in parti uguali.
Agitate il flacone in modo da unire tutti e due i composti e con un batuffolo di cotone passarlo delicatamente sul viso.
Mi raccomando: quando lo passate sul contorno occhi, non strofinare!

Si rischia infatti di far comparire più rughe col passare del tempo, dato che la pelle in quella zona è più delicata rispetto al resto del viso.

Tonificare poi la pelle lavandola con acqua fredda.
il risulata sarà ottimo avrete una pelle pulita e senza residui di trucco, provare per credere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.