CONDIVIDI

Madre affitta l’utero alla figlia e partorisce.

La notizia ha dell‘incredibile ma è accaduta realmente.
Riguarda Maria da Gloria, una donna di 51 anni, madre di tre figli, che ha partorito le sue due nipotine gemelle a Goiània, in Brasile.
Il parto non è stato di certo tradizionale.
La donna ha infatti prestato l’utero e gli ovuli a sua figlia Fernanda, che non era in grado di avere bambini

Purtroppo Fernanda fù sottoposta a un intervento di rimozione dell’utero quando era adolescente e da allora ha perso la speranza di poter avere dei figli.

La scienza però è andata oltre la “natura”.

Così la madre ha accettato, dopo una serie di controlli medici, di diventare la madre surrogata dei suoi nipoti, ed è riuscita a restare incinta al secondo ciclo di fecondazione.

Il parto ha dato alla luce due spendide bambine.

Madre affitta l'utero alla figlia e partorisce

22 COMMENTI

  1. Ma poi leggo che la mamma e a sorella,la nonna la mamma!!!sorrido a questo ma poi mi chiedo ma sapete come si fa un figlio??e cosa significa madre surrogata?la mamma presta solo la casa per il bebè,gli ovuli sono dei genitori!!!informatevi!!!!

    • stai scherzando vero?inutile discutere..ma ti sembra che una madre presta l'utero a 50 e passa anni a sua figlia per darle dei figli?con tutti i bambini che ci sono al mondo?e' pazzesco..e' folle…io lo trovo orribile..ognuno ha un suo parere..rispetto il tuo Flora..capisco che possa emozionare..ma..

    • qua l articolo dice che oltre all utero la madre ha prestato pure gl ovuli..inqs casoquelel bambine non sono dal punto di vista genetico e fisico della figlia della signora, o se no pu essere che chi ha scritto l articolo confonde ovaie con ovuli..in ogni caso…affar loro

  2. Parlate di adozione certo sarebbe molto bello riuscire ad amare un bambino nelle peggiori condizioni in qui si trova,ma informate i come si ottiene un'adozione,i soldi la burocrazia,se non sei idoneo non si accostano proprio

  3. è una cosa orribile..ma ste bambine che avranno per mamma la nonna e per madre la sorella?ma siamo fuori di testa..ci sono un sacco di bambini che soffrono e hanno una vita terribile in attesa di essere adottati..sopratutto in Brasile cazzo..no..è una cosa davvero anormale..io non sono contro a al fatto che persone dello stesso seso abbiano la possibilitàdi adottare dei figli..i bimbi che ho visto io nel mio paese soffrire fame e altre cose possono solo stare meglio se vengono amati..ma così no..e non ha niente a che vedere la chiesa in questo mio discorso

    • persone dello stesso sesso adottare??ma secondo te sti bambini con 2 padri o due madri non crersceranno confusi……sicuramente piu confusi di ste bambine che hanno come mamma la nonna che in effetti per tutti e una seconda mamma e come mamma la sorella che comunque e un legame fortissimo,poi il genitore per un bambino non e chi lo mette al mondo ma chi lo cresce lo ama lo sgrida ecc.poi sul fatto dell'adozione e vero si dovrebbe prendere in considerazione la possibilita molto piu spesso ma almeno qui in italia e talmente difficile tra burocrazia e leggi idiote che e quasi impossibile riuscirci

    • no piu che altro cè chi fa cme la chiesa vorrebbe…la chiesa non ha potere legislativo in italia mettevelo in testa..sono i nsotri politici che comandan…anzi che urlare al lupo al lupo ocme silvio quando parla di comunisti,votate comunisti

    • no piu che altro cè chi fa come la chiesa vorrebbe…la chiesa non ha potere legislativo in italia mettevelo in testa..sono i nsotri politici che comandan…anzi che urlare al lupo al lupo ocme silvio quando parla di comunisti,votate comunisti

    • dovrebbero fare anche in italia..una volta una donna ha fatto la stessa cosa con la sua amica..pagata anche,,e mantenuta su tutte le analisi ecc…fino al parto.

    • No…molto meglio una donatrice anonima…..automaticamente scatta l'antagonismo…..qualsiasi donna che porta nel grembo per 9 mesi un bambino poi si sente madre anche se poi per motivi vari , tipo questo caso , cerca di soffocare questo sentimento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.