CONDIVIDI

Perche vengono le macchie scure sul viso

DA COSA DERIVANO LE MACCHIE SCURE DELLA PELLE? Lo so sono un incubo…. con il trucco le possiamo camuffare molto bene ma comunque danno fastidio!
Dopo una certa età,possono apparire un po’ dappertutto sulla pelle del corpo. E lo stesso succede sugli organi interni (cuore, fegato, cervello). Sono segni dei processi d’invecchiamento e impropriamente vengono chiamate anche “macchie del fegato”. Il loro colore bruno è dovuto alla lipofuscina, il pigmento dell’invecchiamento, che deriva dai grassi e dalle proteine dell’organismo attaccati dai radicali liberi dell’ossigeno. Le macchie sono i rifiuti, gli scarti delle nostre cellule. Significa che il nostro organismo ha difficoltà a fronteggiare lo stress ossidativo cellulare, che produce un eccesso di molecole tossiche e aggres- sive come i radicali liberi. Questi possono essere introdotti
con un’alimentazione errata, o essere dovuti a eccesso di fumo o alcol e alla carenza di nutrienti ad azione antiossidante (OTTIMI I FRUTTI DI BOSCO E I MIRTILLI)
Le macchie scure possono essere rimosse con interventi estetici con laser e luce pulsata. Ricordiamoci, però, che rimuovere le macchie non significa eliminare la causa della loro formazione!

Macchie scure rimedio naturale

Vi propongo un rimedio naturale ed economico che può essere di aiuto, una
maschera antiaging antiossidante che possiamo preparare in casa:
1 cucchiaio di acqua di cottura degli spinaci 1 cucchiaio di succo di aloe
1 tuorlo d’uovo
1/2 avocado maturo
2 perle gelatinose di olio di borragine 2 perle gelatinose di vitamina E
Preparazione
Frullate insieme tutti gli ingredienti e stendete la ma- schera sul viso. Tenete in posa per circa 15 minuti, quindi rimuovete con acqua tiepida aiutandovi, se neces- sario, con una spugnetta.
Ripetete l’applicazione 1-2 volte alla settimana.
È una maschera antiossidante, idratante per pelli fotodanneggiate.
L’acqua di cottura degli spinaci è ricca di carotenoidi come la luteina. L’aloe contiene polisaccaridi che stimolano il sistema immunitario cutaneo. Il tuorlo d’uovo è una fonte straordinaria di antiossidanti. L’avocado è ricco di grassi, sali minerali, vitamine (in particolare C) e beta-carotene. L’olio di borragine nutre e arricchisce il film idrolipidico di acidi grassi polinsaturi. La vitamina E ha un forte effetto antiossidante. La consiglierei anche a scopo preventivo specialmente nei periodi in cui la luce e i raggi ultravioletti sono più aggressivi !

Consigli di Rosanna Lambertucci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.