CONDIVIDI

Donne vs Uomini

“Le donne e gli uomini provengono da pianeti diversi”. È una farse che sentiamo ripetere spesso, con lo scopo di rimarcare le differenze tra il genere maschile e quello femminile, diversità che spesso rendono difficile la comprensione reciproca.

“Parliamo due lingue diverse”, “Ci vorrebbe un vocabolario speciale per capire le donne”, “Se noi diciamo A, loro capiscono B”… Ma quali sono i concetti della discordia? Quali sono le parole che gli uomini fraintendono? Quali i significati che non riescono proprio a cogliere? Ecco una lista delle tipiche frasi oggetto di incomprensione tra maschi e femmine.

Linguaggio femminile e incomprensione maschile

Niente: in realtà può voler dire qualsiasi cosa. Se lei dice “niente”, inizia a porti delle domande, e sbrigati a trovare le risposte!

“Questo vestito mi fa sembrare grassa?”: la risposta giusta è NO. È una finta domanda. Non sta chiedendo la tua sincerità.

“Sarebbe bello se…”: quel se non rappresenta un’ipotetica ma preannuncia un ordine. Sta sottolineando un qualcosa che lei vuole che tu faccia.

Ok: non significa che è tornata la pace, si tratta di una tregua armata. Si sta preparando al prossimo assalto.

Mi stai acoltando?”: ti ha scoperto, è inutile provare a negare. Confessare è l’unica strada percorribile, onde evitare di peggiorare la situazione.

Decidi tu”: attenzione! Non è la concessione della totale libertà di scelta. La decisione deve essere perfettamente in linea con la sua volontà, altrimenti saranno guai seri!

Silenzio: no, non hai vinto. No, non è senza parole. No, non sei riuscito a metterla a tacere. Semplicemente sta pensando che non ha più voglia di discutere con un cretino!

Cinque minuti: mettiti comodo, saranno molti più di dieci. Ma se invece i 5 minuti sono riferiti a te, sappi che non te ne concederà neanche mezzo in più!

Grazie: a volte può significare un ringraziamento sincero, altre l’esatto contrario, sopratutto sotto forma di “Grazie mille” o “Grazie tante”, accompagnato da un tono stizzito. È come dire “Su di te non si può mai fare affidamento!”.

Stai pure seduto”: alzati e corri ad aiutarla! Ma sappi che l’hai già fatta grossa, avresti dovuto farlo senza che lei ti dicesse nulla.

Dobbiamo parlare”: guai in vista! Preparati al peggio!

Che cosa stai facendo?!”: è una critica. Non condivide il modo in cui stai impiegando il tuo tempo.

Non sono arrabbiata”: lo è molto di più!

linguaggio donne

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.