CONDIVIDI

Le bibite gassate rendono i bambini più aggressivi: è questo il risultato di uno studio condotto dalla School of Public Health dell’Università di Harvard, dalla Mailman School of Public Health della ColumbiaUniversity e dall’Università del Vermont.

Tale ricerca ha analizzato il comportamento di 3 mila bambini dell’età di 5 anni provenienti da 20 grandi città degli Stati Uniti. Le indagini hanno rivelato che l 43% dei piccoli beveva almeno una bevanda gassata al giorno, mentre il 4% arrivava persino a quattro o più. Grazie ai dati estrapolati dai questionari compilati dalle mamme dei bimbi, i ricercatori sono giunti alla conclusione che nei bambini che consumavano quantità maggiori di bevande gassate c’era una probabilità doppia di assumere atteggiamenti aggressivi, come lanciare oggetti o attaccare fisicamente gli altri.

“Abbiamo scoperto che il punteggio nel comportamento aggressivo dei bambini aumenta proporzionalmente col consumo di soft drinks in termini di porzioni al giorno”, ha spiegato la dottoressa Shakira Suglia, coordinatrice del progetto di ricerca e docente presso la Mailman School of Public Health.

Le bibite gassate, stando ai risultati di questo studio, non causerebbero solo problemi di peso ma anche comportamentali. In attesa di ulteriori ricerche, gli esperti consigliano di limitare il consumo di questo tipo di bevande.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.