CONDIVIDI

Ci sarà anche lei, Karima Ammar, tra i nove Big al serale di Amici 11 che prenderà il via sabato su canale 5 alle ore 21.10. Arrivata seconda dietro Federico Angelucci nel 2007, si appresta ora a tornare sul palco che l’ha fatta conoscere al grande pubblico, pronta a incantare nuovamente con la sua splendida voce “Non dimentico che il vero trampolino di lancio l’ho trovato qui. Per questo ho deciso di tornare.”

Ma a un condizione “Mi è venuto naturale accertarmi che le canzoni che avrei interpretato in trasmissione rispecchiassero quello che sono e il genere che più mi rappresenta ha raccontato Karima nel corso di un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni.

Per lei non sarà una gara ma un’esperienza da cui trarre insegnamento  “Non mi piace affrontarla come gara, mi piace affrontarla come esperienza nella quale crescere. In una sfida come questa, o come Sanremo, più che la vittoria conta la soddisfazione che se ne ricava dopo.”

Dopo aver avuto l’onore di presentarsi al Festival di Sanremo accompagnata da Burt Bacharach sulle note di Come in ogni ora, Karima sogna di poter duettare con Stevie Wonder “C’era anche Whitney Houston, ma sono stata sfortunata. Lei è stata la mia musa ispiratrice, a nove anni sognavo già di diventare come lei. È il motivo per cui ho iniziato a cantare. Per me è come se fosse morta una di famiglia.

La cantante racconta di essere rimasta legata ad alcuni insegnanti della scuola di Amici come il maestro di canto Luca Pitteri, che ha lasciato il programma nel 2007, e Garrison Ho regalato a mia mamma la figlia della sua canina.”

Ma non dimentica Maria De Filippi “Lei c’è sempre e non si tira mai indietro quando c’è da dare una mano. Mi ha invitato ogni volta che usciva un album o un singolo.”

 E infine, ecco cosa pensa dei ragazzi di quest’anno: “Ho sentito grandi voci, in particolare Ottavio e Carlo.” 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.