CONDIVIDI

Verissimo Intervista a J-AX. Il rap storico italiano si confessa a Verissimo, trasmissione del sabato di Mediaset condotta da Siliva Toffanin. Alessandro Aleotti meglio conosciuto come J Ax ,ha scritto da poco un libro in cui ha raccontato i suoi 25 anni di carriera.

Il rapper ha sempre ambito alla carriera musicale ed oggi celebra i suoi successi racchiudendoli nel libro. Classe 1972, JAx diventa famoso con il singolo “Maria” dedicato alla marijana e da allora ha avuro un’escalation affermandosi tra i più grandi artisti Italiani. Il rapper, durante l’intervista a Verissimo,  ha però anche confessato di essersi ammalato di depressione qualche anno fa, una depressione che non lo faceva più guardale la realtà con oggettività ma che lo ha portato a rinchiudersi in se stesso.

” Ne sono uscito grazie alla mia famiglia ai miei amici che sono dei deficienti” ecco cosa ha dichiarato alla Toffanin . La depressione è sicuramente una delle cose che il rapper ha dovuto affrontare di più doloroso oltre al fatto che la maglie non riusciva a rimanere incinta. Sappiamo bene infatti che son dovuti ricorrere a diverse inseminazioni per avere quello che oggi è il loro splendido bimbo di 2 anni (Nicolas).

Oltre alla depressione , J Ax ha parlato del fatto che da adolescente è stato vittima di bullismo ed era stato etichettato come sfigato. “Avevo dei ragazzi che mi tormentavano ogni singolo giorno, quando camminavo per strada, da solo, si accanivano contro di me. Ancora oggi, quando incrocio un gruppo di ragazzi per la strada, ogni singola cellula del mio corpo mi dice di cambiare marciapiede per mettermi in salvo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.