CONDIVIDI

Quanti anni dura in media un matrimonio?

Questa è una bella domanda a cui possiamo dare una risposta concreta. Il matrimonio in Italia dura circa 17 anni.  Pare infatti che le famiglie odierne non riescano a superare i 20 anni di matrimonio sia per cause esterne alla coppia (crisi economica, problemi al lavoro) sia per cause interne (calo del desiderio sessuale, stima del proprio partner). Ecco cosa ci dice l’istat facendo riferimento ai dati del 2010 (dove la media era 15 anni)  e quelli di oggi.

“E vissero tutti felici e contenti..” sì, ma solo fino al quindicesimo anno! Una ricerca condotta dall’Istat sulla durata dei matrimoni in Italia, effettuata sulla base dei divorzi e delle separazioni avvenuti nel 2010, ha dimostrato che dopo quindici anni di matrimonio nel 30% dei casi l’unione finisce.

La strada scelta maggiormente è quella della separazione, raramente si arriva fino al divorzio. Nel 2010 le separazioni sono state 88 mila contro 54 mila divorzi, con un leggero incremento delle prime, rispetto all’anno precedente, pari al 2,6%, e una lieve diminuzione dei divorzi pari allo 0,5%.

Un dato che, paragonato con quelli risalenti agli anni ’90, lascia a bocca aperta: nel 1995, su mille matrimoni erano 158 le separazioni e 80 i divorzi, nel 2010 rispettivamente 307 e 182. In 20 anni queste cifre sono triplicate e non è escluso che possano aumentare ancora.

Nella maggior parte dei casi ci si separa a 45 anni per gli uomini e 42 per le donne, età che aumenta di due anni in caso di divorzio.

Nel 20% delle separazioni è incluso anche un assegno mensile per il coniuge, quasi sempre (nel 98% dei casi) versato dal marito alla moglie, raramente accade invece il contrario. Tale compenso raggiunge le cifre più elevate al nord (520 euro), ma è più diffuso al sud e nelle isole, rispettivamente al 24% e al 25%.

Oggi: 

Il matrimonio dura in media 17 anni. L’età dei coniugi è  mariti  48 anni, le mogli 45 anni.

Le coppie che si sposano con il rito religioso hanno una propensione a separarsi minore rispotto a quelle coppie che hanno contratto matrimonio civile. A distanza di 10 anni dalle nozze, i matrimoni sopravviventi sono, rispettivamente, 911 e 914 su 1.000  per le coorti di matrimonio del 1995 e del 2005. 

4 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.