CONDIVIDI

Schiacciare i Brufoli

Gli esperti ripetono sempre che in caso di comparsa dei brufoli sarebbe meglio non schiacciarli, onde evitare di peggiorare la situazione e aumentare l’infiammazione. La cosa più giusta sarebbe lasciarli guarire da soli.

Uscire con un enorme brufolo sul naso, però, non è proprio il massimo, se quindi volete schiacciarlo, cercate almeno di farlo nella maniera corretta, seguendo alcuni semplici accorgimenti che vi consentiranno di ridurre i danni.

Per prima cosa ammorbidite la pelle e allargate i pori attraverso l’uso del vapore, basteranno 10-15 minuti, poi dovrete risciacquare il viso con acqua tiepida. In alternativa potete applicare sul volto un asciugamano caldo per alcuni minuti. Procedete ora con l’operazione “schiaccia-brufolo”. Ricordate che il viso deve essere pulito e privo di trucco.

Lavatevi accuratamente le mani. Avvolgete le dita con dei tovaglioli o garze pulite e iniziate a schiacciare il brufolo con delicatezza fino a quando avrete fatto uscire tutto il pus. Evitate di eseguire questa procedura con la forza perché rischiereste di causare delle cicatrici.

Se il pus non viene via facilmente, non insistete, probabilmente non ha ancora completato il suo sviluppo. Lavate nuovamente il viso con un detergente antibatterico e, se l’avete, applicate una maschera facciale.

Acne

3 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.