CONDIVIDI

Se dopo aver mangiato ti senti gonfia, questo articolo fa al caso tuo. Devi sapere che questo problema è tipico di moltissime persone, soprattutto delle donne. Il gonfiore addominale può dipendere da moltissime cause; da cibi che gonfiano come legumi e cibi fatti con lievito di birra , a problemi di intolleranza ad alcuni alimenti (intolleranza al glutine o al lattosio). Come potere notare diverse possono essere le cause dela pancia gonfia

Gonfiore addominale cause

Il gonfiore addominale è un problema che accomuna molte persone, per lo più appartenenti al genere femminile. Le cause possono essere molteplici, alcune di facile risoluzione, altre necessitano invece di analisi più approfondite perché possono essere collegate a determinate malattie.

Capita spesso di sentirsi gonfi e appesantiti dopo i pasti, conseguenza di un’eccessiva velocità nel consumo dei cibi, comportamento che favorisce l’accumulo di aria nello stomaco. La soluzione per evitare il gonfiore, dunque, consiste nel non avere fretta: sedetevi a tavola per almeno trenta minuti e gustatevi il cibo con assoluta calma.

Anche la tipologia degli alimenti ingeriti ha un peso notevole nella comparsa o meno di questo disturbo. Le fibre e i latticini sono tra gli alimenti maggiormente responsabili del gonfiore addominale: le prime perché causano la produzione di una maggiore quantità di gas; i secondi perché facilmente soggetti a fermentazione. Si consiglia, quindi, di limitare la loro assunzione.

Anche lo stress può essere annoverato tra le possibili cause, perché induce a non mangiare con la calma necessaria. Altri fattori sono: bevande gassate o eccessivamente fredde, il ciclo mestruale, la gravidanza, intolleranze e allergie alimentari, gastroenterite, sindrome da colon irritabile, celiachia.

Per individuare le ragioni del gonfiore addominale si deve tener conto della durata, la frequenza, il rapporto con i pasti, lo stile di vita e il tipo di alimentazione.

Tisane per sgonfiare la pancia

Le tisane sgonfianti rappresentano una soluzione facile ed efficace contro il gonfiore addominale, in particolare, può essere d’aiuto quella al finocchio o quella a base di melissa e anice.

Se pur mettendo in atto questi accorgimenti non doveste notare miglioramenti, vi consiglio di recarvi dal medico per effettuare accertamenti.

Tra le tisane migliori sgonfia pancia c’è sicuramente quella zenzero e limone. Questa tisana aiuta a eliminare liquidi in eccesso ed è un toccasana per depurare l’organismo. Prova anche quella con tarassico e carciofi , anche essa miracolosa per snellire il girovita!

Cibi che sgonfiano la pancia

Come già accennato, la pancia gonfia è un problema che riguarda molte donne, per fortuna esistono alimenti in grado di ridurre il gonfiore, e anche il senso di disagio che spesso ne deriva!

Lo yogurt è uno degli alimenti più indicati per risolvere questo problema, in quanto ricco di batteri in grado di aiutare l’apparato digerente, come il lactobacillus, il bifidus e l’acidophilus. Ma più  in generale ad essere consigliati sono i cibi contenenti calcio (yogurt, latte di soia, formaggi, latte a basso contenuto di grassi). Non bisogna però esagerare, troppo calcio provoca infatti un effetto contrario a quello desiderato, portando anche a patologie più serie.

La radice di liquirizia è un altro valido alleato contro la pancia gonfia, così come gli asparagi, le fibre, alcuni vegetali come i broccoli e fagioli. Anche le tisane possono aiutare a sgonfiare la pancia, in particolare quelle a base di semi di finocchio, foglie di carciofo o di malva.

È importante diminuire il sale presente nell’alimentazione ed evitare il consumo di alcolici e caffè.

L’idratazione è fondamentale, quindi cercate di bere molta acqua durante il giorno, in questo modo favorirete il regolare funzionamento dell’intestino, riducendo le probabilità di gonfiore.

Pancia piatta esercizi

Nel nostro programma fitness personalizzato, abbiamo scoperto come tonificare le gambe e come rassodare le cosce, scopriamo adesso insieme come fare per avere una pancia super piatta. Chiunque può averla, basta solo un po’ di impegno. Fare ginnastica per molte donne è davvero una tortura, non posso darvi torto, però se volete avere una pancia piatta come quella delle copertine, è bene seguire questi semplici esercizi. Sviluppare gli addominali bassi, alti e laterali è l’unico modo per riuscire nell’intento.

Dotatevi dunque di materassino e cominciate a sviluppare per prima gli addominali alti. Sdraiatevi e alzate contemporaneamente le gambe ed il busto, incrociando le braccia dietro la schiena. Ripetete l’esercizio per tre serie da venti.

Passate ora agli addominali bassi, portando le gambe alle ginocchia ed alzando il sedere. Ripetere l’esercizio per tre serie da venti. Come ultimo esercizio, mettete le mani dietro la testa, alzate a ripetizione prima la gamba sinistra ed il braccio destro e poi la gamba destra ed il braccio sinistro. Ripetete l’esercizio come sopra. In questo modo, donne, riuscirete anche voi ad ottenere una pancia magnificamente piatta!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.