CONDIVIDI

Giulia Innocenzi , giornalista storica a fianco a Santoro, oggi inviata delle Iene, ha da poco esordito nel programma di Italia1 con un servizio che ha lasciato senza parole tutti.

Il servizio di cui stiamo parlando è quello dei cani macellati nella sagra di Yulin, in Cina, dove il venditore di cani destinati alla macellazione per uso alimentare tortura le bestiole in presenza di un gruppo di animalisti. Un servizio giornalisco che ha avuto dello sconvolgente e schioccante.

Cosa avrebbe comunque indignato il web? Chi ha visto dall’inizo alla fine il servizio delle Iene si sarà accorto che la Innocenzi rideva e trattava l’argomento con un po’ di leggerezza. C’è stato anche uno scketch inopportuno che non stiamo qui a raccontare. Succede anche che nel filmato la giornalista si preoccupi più del cellulare che si era rotto che del resto. Per questi motivi , subito sui social il delirio: insulti e minacce proprio alla stessa Giornalista ed al programma.
Ecco acluni screen

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.