CONDIVIDI

Garrison Rochelle è uno dei professori storici del talent show di canale 5 Amici di Maria De Filippi, l’unico a esercitare la sua professione di coreografo all’interno della scuola fin dalla prima edizione del programma, quando ancora si chiamava Saranno famosi.

Amato dal pubblico per le sue coreografie belle e spiritose, per la sua grande sensibilità (non esiste puntata in cui non sia scoppiato in lacrime dalla commozione!) e per essere un po’ l’alter ego della maestra Celentano: una fissata con la perfezione dei corpi e della tecnica, l’altro difensore dei più bruttini.

“Ogni anno penso che per me sarà l’ultimo ad Amici ma poi mi accorgo che la gente non è per niente stufa di me e continuo con nuovo entusiasmo” ha rivelato il coreografo americano nel  corso di un’intervista a Visto.

Unico “sopravvissuto” a queste ben 11 edizioni. Ma qual è il segreto? “Sì vede che sono l’unico matto. Ma la  vera domanda è: ‘Come hanno fatto loro a sopportarmi da così tanti anni?’ E’ già da un po’ che mi chiedo se sia meglio restare o andarmene. Poi però mi accorgo che porto sempre cose nuove al programma e che ho ancora tanto da dire. Quelli che non hanno saputo rinnovarsi invece, se ne sono andati.”

Tra lui e Maria De Filippi c’è uno splendido rapporto. Lei si comporta un po’ come una mamma chioccia: a volte pronta a consolarlo, altre a rimproverarlo quando fa i capricci “Quando facevo Buona Domenica con Maurizio Costanzo mi chiesero se potevo insegnarle a ballare per le coreografie di C’è posta per te. Ero terrorizzato perché lei è la De Filippi, la signora della Tv. Non sapevo come rapportarmi con lei. Invece è entrata in sala prove e dopo dieci minuti eravamo già complici. Dopo tanti anni sono ancora affascinato da Maria come il primo giorno. E lei è sempre molto protettiva nei mie riguardi.”

Vi sembrerà strano, ma è stato proprio lui a raccomandare Alessandra Celentano alla De Filippi “Conosco Alessandra da quando aveva 13 anni, sapevo che stava cercando un lavoro che le permettesse di mettere radici in un posto e che funzionasse davanti alle telecamere, così l’ho segnalata a Maria.”

Cane e gatto all’interno del programma ma grandi amici fuori “Confesso che non sapevo come la pensasse sulla danza, a saperlo sarei rimasto zitto. Scherzo, è giusto avere diverse opinioni. Fuori dal programma andiamo d’amore è d’accordo, basta che non si parli di danza!”

Per quanto riguarda il talento, Elena D’Amario è in assoluto la sua ballerina preferita di queste 11 edizioni di Amici, ma il suo cuore batte tutto per Stefano De Martino “Dal punto di vista emotivo la mia creatura è Stefano De Martino. Sono molto legato a Emma perché è la sua ragazza, la vedo spesso e li adoro come coppia. Sarebbe stato stupendo se fossero arrivati sul podio insieme.”

Italia o Stati Uniti? “È difficile rispondere. La mia famiglia è negli Stati Uniti e inizio a soffrire parecchio per la loro lontananza. In futuro, se ne avessi la possibilità, mi piacerebbe vivere sei mesi in Florida vicino a mia sorella e sei mesi in Italia. Perché comunque qui a Roma ho trovato una seconda famiglia”

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here