CONDIVIDI

Nasce e cresce a Cinecittà (Roma) il 28 ottobre 1963 Eros Walter Luciano Ramazzotti, in arte Eros Ramazzotti, cantautore italiano che, dal 1984, ha venduto 70 milioni di dischi.

Dei cantanti anni Ottanta, è tra quelli più in vista nel panorama della musica leggera senza considerare le collaborazioni, i famosi duetti con stelle internazionali della musica come Tina Turner, Joe Cocker, Ricky Martin, Cher, Anastacia, Luciano Pavarotti e Andrea Bocelli.

Figlio di Rodolfo, operaio edile ma anche musicista e cantante amatoriale, e Raffaella Molina, casalinga, mostra fin da piccolo la sua predisposizione per la musica studiando pianoforte e chitarra.

L’arte e la scuola, talvolta, non viaggiano sullo stesso binario: Eros chiede di essere ammesso al Conservatorio di Roma, dopo aver ottenuto la licenza media, ma viene respinto, non viene ritenuto idoneo.

Eros Ramazzotti non si dà per vinto: interrompe gli studi di ragioneria, passa un intero anno a studiare inglese, niente e nessuno possono distoglierlo dalla musica.

Eros si è portato a casa diversi premi e riconoscimenti, tra cui l’Echo Music Award 1999 e il NIAF Award 2008, per come ha saputo esportare all’estero l’immagine della musica italiana.

 

Carriera: esordio e primi successi

Eros Ramazzotti partecipa, nel 1981, al concorso Voci Nuove di Castrocaro portando un brano da lui scritto, Rock 80, col quale riuscirà a firmare il suo primo contratto discografico con la DDD, una giovane etichetta.

Si trasferisce a Milano per lavorare più a stretto contatto con l’etichetta e lo seguono mamma Raffaella ed il fratello Marco.

Un anno dopo, pubblica il suo primo singolo, Ad un amico, che lo ritrae promettente ma ancora acerbo. Gli basterà un anno di lavoro ed i favori della fortuna per salire sul palco fra le giovani proposte del Festival di Sanremo 1984 con Terra promessa e fare strike.

Viene presentato subito e gestito dai discografici come artista internazionale ed i suoi dischi saranno tradotti anche in spagnolo.

Nel 1985, ci riprova e si aggiudica al Festival di Sanremo il secondo posto con Una storia importante (contenuto nell’album Cuori agitati): soltanto in Francia, questo brano destinato a diventare un hit euopeo, venderà un milione di copie.

Immancabile presenza al Festival di Sanremo, nel 1986 spopola e vince con Adesso tu (presente nel secondo album Nuovi eroi).

Ogni anno un album e, nel 1987, esce il CD In certi momenti dove Eros Ramazzotti duetta con Patsy Kensit in La luce buona delle stelle.

Tra risultati di vendita del cd e tournèe, In certi momenti fa numeri da capogiro: in nove mesi, oltre un milione di spettatori e 3 milioni di copie vendute nel mondo.

Nel 1988, con il mini album Musica è, Eros dimostra di aver raggiunto la maturità artistica a pieni voti.

 

Eros Ramazzotti: artista internazionale

Nel 1990, la presentazione del suo quinto album In ogni senso a Venezia viene seguita da 200 giornalisti provenienti da ogni parte del globo.

Sarà pubblicato in 15 Paesi e, su consiglio del discografico Clive Davis, terrà un concerto al prestigioso palco di Radio City Music Hall di New York.

Riserverà al doppio disco dal vivo Eros In Concert (concerto trasmesso in mondovisione) un trattamento diverso: destinerà tutto l’incasso in beneficienza all’Istituto dei Tumori di Milano ed a quello di Barcellona.

 

Tutte storie all’estero e grandi tournèe in Italia

Tra il 1993 ed il 1994, Eros Ramazzotti vive ‘una storia importante’, anzi Tutte storie importanti, tra Italia ed estero. L’album Tutte storie vende 6 milioni di copie ed arriva in vetta alle classifiche europee.

Sarà il regista Spike Lee a firmare il videoclip del suo primo singolo Cose della vita.

La tournèe di Tutte storie da europea diventa internazionale: sbarca in 15 paesi latino-americani.

Torna in Italia e s’inventa un trio con Jovanotti e Pino Daniele che si trasformerà nell’evento live italiano del 1994, un anno che gli regalerà anche un contratto mondiale con la BMG International.

Dopo aver partecipato al raduno musicale europeo del 1995 Summer Festival, nel 1996 auto-produce e pubblica il cd Dove c’è musica che venderà oltre 7 milioni di copie.

Al successo artistico si aggiungerà la nascita della figlia Aurora Sophie (5 dicembre 1996) a Sorengo (Svizzera) avuta da Michelle Hunziker. A lei si dedicherà nei mesi successivi, prima di riprendere con maggiore carica i nuovi lavori: Eros (greatest hits, 1997 con due brani inediti) cui collaborano Andrea Bocelli e Tina Turner, la tournèe mondiale e la partecipazione al Pavarotti and Friends del 1998, il disco Eros Live che include duetti con Tina Turner e Joe Cocker.

Nel 1999, riceve l’Oscar tedesco della musica, l’Echo Award come miglior artista nella musica internazionale.

 

Dal 2000, premi importanti per Eros Ramazzotti

Eros Ramazzotti, nel 2000, si mette in gioco come produttore discografico con la struttura Radiorama producendo il cd Come fa bene l’amore di Gianni Morandi e, parallelamente, pubblica l’ottavo album Stilelibero con brani inediti e un duetto con Cher in Più che puoi che lo porterà nel tour internazionale del 2001.

Le vendite di cd, le sue tournèe in Italia e nel mondo proseguono e crescono dal 2003 con l’album 9, i 9 concerti milanesi che registrano il tutto esaurito in prevendita, il concerto gratuito per 12 mila bambini milanesi, il tour mondiale nel Nord e Sud America, Asia, l’uscita del cd Eros Roma Live (concerto all’Olimpico di Roma).  

Il 2005 e il 2006 segnano il successo del suo decimo disco, Calma apparente, che include il duetto con Anastacia e che lo vedrà ripartire in tour europeo.

L’undicesimo disco di inediti è e², ovvero Eros al quadrato del 2007 che include un duetto con Ricky Martin, con cui si aggiudicherà 10 dischi di platino.

Nel 2008, Eros Ramazzotti sale sul palco di Hollywood per ricevere il NIAF Award; viene premiato per avere diffuso e valorizzato la musica italiana nel mondo.

La fama di Eros non risparmierà neanche i palchi australiani di Sidney, Melbourne e Perth.

L’anno 2008 lo vedrà duettare anche con Ornella Vanoni in Solo un volo.

 

I frutti del successo e dell’amore per Eros

Nel 2009 esce il nuovo album Ali e Radici che porterà in tour mondiale.

I concerti di Milano verranno raccolti, nel 2010, in 21:00 – Eros Live World Tour 2009-2010, mentre nel 2011 viene premiato in diretta Tv con il riconoscimento tedesco Die Goldene Kamera, come pure da un nuovo contratto discografico con Universal Music Group e, soprattutto, dalla nascita della secondogenita Raffaella Maria avuta dall’attuale moglie Marica Pellegrinelli (che sposerà nel 2014).

Dopo il duetto con Giorgia in Inevitabile, nel 2012 uscirà per l’etichetta Universal Music l’album NOI che raggiungerà le classifiche in 17 Paesi su iTunes e che lo porterà di nuovo in giro per il mondo con ben 70 concerti programmati.

Nel 2013, il giorno del suo compleanno, esce Io Prima Di Te che anticipa l’edizione speciale di Noi, ovvero Noi Due.

Per i 30 anni di carriera, nel 2014 Sony pubblica la raccolta Eros 30.

Nel 2015, diventerà di nuovo padre con Gabrio Tullio, primo figlio maschio di Eros Ramazzotti.

Con il nuovo album (il tredicesimo) Perfetto (altro disco di platino da almeno 50.000 copie) torna a calcare i palchi mondiali in tour, partendo da Verona.

Il 26 luglio dello stesso anno, insieme a Jovanotti, renderà omaggio a Pino Daniele (scomparso 6 mesi prima) allo Stadio San Paolo di Napoli: una profonda amicizia ha legato per oltre 20 anni Eros e Pino, lo considerava un fratello.

Nel 2016, è uscito il suo libro Grazie di cuore. La mia vita in trent’anni di musica.

 

Eros Ramazzotti allo Starlite Marbella 2017

Eros Ramazzotti si esibirà il 10 agosto prossimo allo Starlite Marbella 2017, uno tra i più importanti festival europei dedicati alla musica, all’arte ed allo spettacolo che avrà luogo a Marbella, Spagna.

Parteciperanno all’evento altre grandi star del calibro di Anastacia, Elton John Jason Derulo e The Cranberries.

 

Eros Ramazzotti e le sue donne

E’ difficile, a parte il suo successo internazionale, non associare Eros Ramazzotti a Michelle Hunziker.

Eros e Michelle si sono conosciuti nel 1995 dopo un concerto a Milano. Dall’unione con Michelle nasce, nel 1996, la figlia Aurora Sophie, e i due si uniranno in matrimonio nel 1998 per poi separarsi nel 2002.

Nel 2009, Eros si fidanza con Marica Pellegrinelli, la modella che lo aveva premiato ai Wind Music Awards. Dall’unione con Marica nascono Raffaella Maria (2011) e Gabrio Tullio (2015).

Eros e Marica si sono sposati nel 2014 con rito civile a Milano.

 

Curiosità

Eros Ramazzotti, tra i vari tatuaggi, ne ha uno sul braccio destro dedicato alla figlia Aurora Sophie.

Prima di tentare la strada musicale, Eros ha fatto diverse comparsate nel cinema: tra queste, ha ricordato di aver partecipato al film Amarcord (scena di lancio delle palle di neve).

E’ stato Presidente della Nazionale cantanti di cui fa parte.

In occasione del suo concerto allo Stadio Olimpico di Roma, Eros aveva invitato Anastacia per rifare il duetto Belong to you con lei, uno dei più belli secondo l’artista romano, per darle forza nella sua nuova battaglia contro il cancro. All’epoca era stato diagnosticato ad Anastacia, per la seconda volta, il tumore al seno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO