CONDIVIDI

La prima festa di compleanno di un figlio, è un evento da organizzare nei minimi particolari in modo tale che sia la famiglia che anche gli amici, possano celebrare i primi 12 mesi del pargolo in allegria e divertimento. Molte mamme però sono indecise su dove festeggiare questo memorabile compleanno. Ecco perché ho deciso di darvi qualche suggerimento valido.

 

Primo compleanno: quale location scegliere

Sulla scelta della location c’è sempre molta confusione e molte volte molta indecisione. Quale sarà la più adatta? Prendiamo quindi in esame alcune potenziali location che sicuramente sono perfette per festeggiare un primo compleanno.

La sala per feste

La sala per feste è una struttura specializzata nell’organizzazione di feste di compleanno, ed è dunque la soluzione migliore perché è in grado di proporre idee sempre nuovi ed originali; soprattutto quando si ha un bambino piccolo e magari pochissimo tempo a disposizione.

In locali come questi, penserà a tutto lo staff: dall’animazione alla torta, tutto viene deciso e pianificato con estrema minuzia. Qui potrete anche trovare tutto l’occorrente per far divertire i piccoli invitati e lo stesso festeggiato; ci sono infatti i gonfiabili molto amati dai bambini di questa età. Ci sono poi anche sale dedicate agli adulti dove tutti i genitori possono riunirsi serenamente a scambiare quattro chiacchere. Ci saranno poi due buffet: uno realizzato su misura per i bambini, mentre l’altro è dedicato agli adulti.

Festa a casa

Organizzare una festa a domicilio potrebbe essere una seconda idea originale da prendere in considerazione. In pratica chiedendo l’aiuto di qualche esperto, magari proprio un party planner, potrete organizzare una bellissima festa di compleanno proprio a casa vostra.

Per il bambino questa è una buona soluzione in quanto resta nel suo ambiente e non viene scosso da troppi spostamenti. Però per quanto riguarda l’organizzazione, le cose qui si fanno un tantino più complicate. Ma la soluzione è dietro l’angolo, perché basta richiedere l’intervento di un catering per la parte culinaria ed il gioco è fatto.

Affinché poi i bambini non si annoino durante la festa, potrete affidarvi ad animatori esperti che grazie a qualche palloncino e qualche altro attrezzo del mestiere, sapranno rendere questo primo compleanno davvero fantastico.

Festa all’aperto

Se il vostro bambino festeggia il compleanno durante la primavera o l’estate, quando il tempo è bello e mite, allora potrete anche pensare di organizzare una festa di compleanno all’aperto. Per esempio in un giardino in una villa e perché no anche in un parco. Anche la spiaggia, lo zoo oppure l’orto botanico sono posti perfetti per trascorrere qualche ora all’aria aperta e a contatto con la natura.

Questa potrebbe essere davvero un’esperienza unica sia per grandi e piccini, perché in molti di luoghi che vi ho appena citato, verrete accompagnati da un personale esperto alla scoperta di piante e animali.

Ristorante o pizzeria

Sia il ristorante che la pizzeria, sono delle valide idee nel caso in cui ci fossero più invitati adulti che bambini. Comunque affinché i pochi bambini presenti non si annoino, è bene accertarsi che siano presenti anche degli animatori. In questo modo i più piccoli si divertiranno e allo stesso tempo consentiranno ai genitori di guastarsi tranquillamente la loro cena.

Festa a scuola

Se il vostro piccolino va già all’asilo nido, allora potrete prendere in considerazione l’idea di festeggiare direttamente lì il suo primo compleanno. Potete organizzare una piccola festicciola di soli bimbi assieme alle educartici; una festa ricca di divertimento dove non mancherà assolutamente la protagonista principale di tutte le feste: la torta.

Un consiglio che voglio darvi è a prescindere da dove decidiate di festeggiare il vostro piccolino, scegliete sempre un luogo vicino casa vostra. Cosi nel momento in cui il piccolo dovesse stancarsi troppo, può subito far ritorno nel suo ambiente e rilassarsi un po’.

Quale menù scegliere per l’occasione

Decisa la location c’è da pensare anche al menù. Se vi affiderete ad un catering sicuramente vi sapranno indirizzare verso le scelte più adatte all’occasione; ma se invece preferite fare tutto da sole allora ecco qualche consiglio.

Come tutti voi sapete, le leccornie che vanno più in voga alle feste di compleanno sono: le pizzette, i tramezzini, i panini e le patatine. Quindi ovviamente tutto ciò non dovrà mancare. Visto che comunque stiamo parlando di bambini molto piccoli, potrete decidere di realizzare un menù in versione baby. Quindi mini-tramezzini, mini-pizzette e cosi via. Potrete inserire anche una componente dolce nel menù oltre la torta; e realizzare quindi dei mini-cornetti ala nutella, dolcetti a forma di animali o piccole crostatine alla frutta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.