CONDIVIDI

Dieta vegana e bambini

La vicenda della bambina ricoverata in rianimazione all’Istituto Gaslini di Genova per essere stata alimentata secondo la dieta vegana, riaccende le polemiche e le discussioni intorno a questo regime alimentare. È adatta ai più piccoli o ci sono dei seri rischi per la loro salute? Alberto Villani, vicepresidente della Società italiana di pediatria (Sip), non ha dubbi: l’alimentazione giusta per i bambini è quella in grado di apportare tutti i nutrienti necessari alla loro crescita. L’alimentazione vegana non ha queste caratteristiche.

Da adulti siamo più liberi, possiamo decidere di seguire certe scelte etiche, ma quando si è piccoli non si può, se non con seri rischi per la salute.

“La dieta vegana, a differenza di quella vegetariana – sottolinea Villani – non garantisce nutrienti importanti, come la vitamina B12, necessari per lo sviluppo del sistema nervoso centrale.”

Sono sempre di più i casi di bambini ricoverati per carenza alimentari: solo Roma se ne sono registrati tre in un anno. “Il nostro primo dovere è spiegare ai genitori quali rischi corrono i bambini”, spiega Villani. Ma non sempre basta. Molti genitori non cambiano idea, perseverando nelle loro scelte. A quel punto, i medici possono soltanto arginare i rischi consigliando la somministrazione di integratori utili a sopperire le carenze nutrizionali, pur non rappresentando una soluzione ai problemi: “Ci sarà sempre qualcosa che non va”, sottolinea Villani.

Per fornire tutte le informazioni utili sull’importanza della giusta alimentazione fin dalla più tenera età, la Sip, il ministero della Salute e all’Istituto superiore di sanità hanno ideato il programma “Mille giorni”. Sono ormai numerosi gli studi che sottolineano come l’alimentazione seguita da piccoli abbia un forte impatto sulla vita da adulti.

dieta vegana bimbi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.